San Severino, sisma: torna agibile un edificio in viale Santa Margherita

9

SAN SEVERINO MARCHE – Altre tre famiglie settempedane possono rientrare nelle abitazioni danneggiate dal sisma del 2016 e ora ricostruite.
Il sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha firmato nelle scorse ore la revoca delle ordinanze con le quali, dopo le scosse di terremoto, aveva dichiarato non utilizzabile un edificio composto da 2 abitazioni in viale Santa Margherita. Lo stabile è stato interessato da lavori di riparazione del danno, con rafforzamento localizzato della struttura, grazie a un contributo pubblico di oltre 240mila concesso dall’Usr della Regione Marche.
Ed a tornare di nuovo agibile è stata anche un’abitazione, in vicolo Imbrecciata, interessata da lavori di riparazione del danno, con rafforzamento localizzato della struttura, per un importo di 55 mila euro.