San Severino, salta il raduno di auto del Gruppo Amatori 500

18

Domenica 10 maggio una delegazione del Gruppo consegnerà mascherine di protezione al sindaco

SAN SEVERINO MARCHE – L’emergenza sanitaria da Covid-19 fa saltare il tradizionale raduno di auto in piazza del Gruppo Amatori 500, che si sarebbe dovuto tenere il prossimo fine settimana, ma gli appassionati delle mitiche nonnine di casa Fiat non si sono danno per vinti e decidono di far battere il loro grande cuore per un importante gesto di solidarietà. Domenica prossima (10 maggio) il presidente del gruppo, Giovanni Cavallini, insieme ai membri di altri quattro o cinque equipaggi arriverà in corteo fino in piazza Del Popolo per consegnare mascherine di protezione al sindaco, Rosa Piermattei, destinandole alla Protezione Civile comunale e agli altri enti e strutture che ne dovessero aver bisogno per fronteggiare il Coronavirus.