San Severino, rifacimento marciapiede area “Campagnano”: al via i lavori

19

SAN SEVERINO MARCHE – Il Comune di San Severino Marche ha avviato il cantiere per il rifacimento del marciapiede e il completamento delle opere di urbanizzazione dell’area a servizio del villaggio per i terremotati “Campagnano”, nel rione San Michele.
Le opere, per un importo complessivo di poco superiore ai 30mila euro, interessano due stralci. Il primo, ormai in fase di conclusione, ha interessato la realizzazione di un nuovo marciapiede, dotato anche di nuova illuminazione, dall’area del cimitero verso il centro cittadino. L’altro stralcio, dall’area Sae fino al limite del centro urbano in direzione Taccoli, permetterà ai pedoni di percorrere in sicurezza la strada verso le strutture che ospitano più di cento famiglie rimaste senzatetto a seguito del terremoto dell’ottobre 2016.
L’intervento, completamente finanziato con fondi della Protezione Civile, è stato affidato dal Comune all’impresa settempedana Costrem di Michele Meschini.