San Severino, ricostruzione post sisma: tornano agibili 5 abitazioni

10

SAN SEVERINO MARCHE – Fine dei lavori di ricostruzione per cinque abitazioni demolite in seguito agli eventi sismici del 2016 nella Città di San Severino Marche. Il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, ha dichiarato di nuovo agibili un’abitazione sita in viale Mazzini alla cui proprietà è stato riconosciuto un contributo pubblico di circa 410mila euro per eseguire le opere di recupero.
Ammonta a 1 milione e 200 mila euro, invece, il contributo pubblico che ha permesso a quattro abitazioni, sempre di viale Mazzini, di essere demolite e ricostruite dopo le scosse.