San Severino, ancora qualche giorno per visitare la mostra su Scuriatti

15

SAN SEVERINO MARCHE – Ultime settimane di apertura, nelle sedi espositive del palazzo della Ragione Sommaria e della chiesa della Misericordia in piazza Del Popolo, per la mostra “Remo Scuriatti, fotografo e pittore”. L’evento culturale si trasferirà poi nelle sale della pinacoteca civica “P. Tacchi Venturi” di via Salimbeni.
La riapertura segue le nuove disposizioni introdotte con l’Ordinanza del Ministro della Salute del 23 aprile 2021 che hanno permesso, nelle Marche tornate in zona gialla, la riapertura di numerose raccolte d’arte.
La mostra dedicata a Scuriatti si potrà visitare dal martedì al giovedì dalle ore 10 alle 12,30 e poi il venerdì, sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle 12,30 e dalle ore 16 alle 18,30. Il lunedì chiuso (eventuali visite fuori orario o di lunedì su prenotazione al numero di telefono 0733638414 entro il giorno precedente alla visita).
L’esposizione, curata dal professor Alberto Pellegrino e promossa dal Comune di San Severino Marche, è dedicata al più grande artista settempedano del Novecento in occasione del 120esimo anniversario della nascita.
L’esposizione vanta opere dedicate alla “cerchia” di artisti che furono molto vicini al maestro ma anche opere riferite alla fotografia e alla prima stagione pittorica dell’artista e opere sul paesaggio marchigiano e della serie delle Galattiche.