San Severino, torna domani il mercato per ambulanti di prodotti alimentari

17

SAN SEVERINO MARCHE – Domani (sabato 9 maggio)secondo mercato,  dopo la pausa forzata dettata dall’emergenza sanitaria da Covid-19, per gli ambulanti di generi alimentari e ortofrutticoli, i produttori agricoli assegnatari di posteggi in forma permanente e i partecipanti all’iniziativa “Campagna Amica” di Coldiretti.

La ricomparsa delle bancarelle è stato, per molti, un dei primi segnali di ritorno alla normalità seppure per garantire un contenimento assoluto della situazione pandemica, ed evitare rischi agli operatori e alla popolazione, le bancarelle si siano dovute trasferire nel parcheggio lato ovest della stazione ferroviaria e, in parte, su piazzale Don Minzoni.
Con una specifica Ordinanza il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, d’intesa con la Polizia Locale ha normato l’accesso al mercato consentendolo solo a chi munito di mascherina protettiva. Per tutti vale sempre l’invito a rispettare le distanze interpersonali di almeno 1 metro e ad evitare ogni tipo di assembramento.
Spetta agli ambulanti garantire direttamente la distribuzione della merce ai clienti. In alternativa gli operatori sono stati invitati anche a mettere a disposizione della clientela gel disinfettanti per le mani e guanti monouso. Prima dell’inizio delle operazioni di vendita, ogni operatore commerciale dovrà inoltre indossare mascherine e guanti protettivi e dovrà porre a terra specifica segnaletica finalizzata a distanziare i clienti dal banco e fra di loro. Per garantire il distanziamento sociale prestano servizio tra le bancarelle gli agenti della Polizia Locale e i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri che si preoccupano anche di contingentare l’accesso nell’area mercato.