San Severino Marche, sisma: altre famiglie tornano nelle loro casa

SAN SEVERINO MARCHE – Altre famiglie settempedane festeggiano il ritorno a casa. Con loro pure i titolari di un negozio e di un’officina. Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha infatti firmato due distinti provvedimenti di revoca dell’Ordinanza con le quale, a seguito delle scosse di terremoto di due anni fa, gli immobili che ospitavano condomini e proprietari erano stati fatti evacuare in piena emergenza.

Il primo a tornare agibile è stato un fabbricato sito in via Cesare Battisti, in pieno centro storico, ricostruito con ricorso ai contributi previsti dal cosiddetto sisma bonus. A seguito di alcuni lavori di ricostruzione leggera è poi tornato agibile un immobile sito in via Settempeda che tornerà ad ospitare tre famiglie, in altrettanti appartamenti, ma anche un’officina e un locale commerciale.

Nella foto: l’immobile di via Settempeda tornato agibile dopo i lavori di recupero