San Severino, lavori a palazzo dei Governatori: pubblicato avviso appalto

20

SAN SEVERINO MARCHE – Il Comune di San Severino Marche ha pubblicato un avviso di manifestazione di interesse per l’appalto dei lavori relativi alla riparazione danni e miglioramento sismico di palazzo dei Governatori, sito in via Cesare Battisti.

L’intervento, per un importo complessivo di oltre 745mila euro, è finanziato con i fondi messi a disposizione con l’Ordinanza n. 56 del 2018 dal Commissario straordinario per la ricostruzione post terremoto del Centro Italia.

Le domande di partecipazione al bando, disponibile all’indirizzo https://www.comune.sanseverinomarche.mc.it/bandi-di-gara/avviso-manifestazione-interesse-procedura-negoziata-per-intervento-di-riparazione-danni-e-miglioramento-sismico-in-seguito-agli-eventi-sismici-2016-palazzo-dei-governatori/ vanno presentate entro e non oltre il 12 giugno prossimo.

Eretto nel 1607 palazzo Governatori, o del Podestà, ha sempre ospitato le istituzioni giudiziarie della città prima di accogliere alcuni uffici del Comune. Sulla facciata sono ancora visibili gli stemmi in pietra dei governatori che un tempo abitarono il palazzo. Sulla corte interna si affacciano i prospetti loggiati dell’ampio scalone dotati di arcate rinascimentali possiate su pilastri ottagonali.

Al piano nobile restano gli ambienti voltati e la sala delle udienze con il suo pregevole apparato ligneo d’arredo e l’elegante portale d’ingresso. Qui, dopo il terremoto del 2016, si tengono le sedute del Consiglio comunale. La porzione posteriore del palazzo fu adibita a carcere fino agli anni Ottanta. Dal 1968 palazzo dei Governatori ospita anche la biblioteca comunale “Francesco Antolisei.