San Severino, il Comune conferma la partecipazione a “Noi Marche”

37

SAN SEVERINO MARCHE – Dopo l’adesione iniziale, sottoscritta nel gennaio dello scorso anno, il Comune di San Severino Marche ha riconfermato la propria partecipazione al progetto “Noi Marche”, una rete di realtà locali, dei territori maceratesi e fermani e ora anche della Vallesina, nata con l’intento di realizzare interventi legati alla promozione turistica attraverso il bike ma anche la conoscenza dei borghi, delle tradizioni e delle bellezze naturali di quella realtà del Bel Paese che rappresentano davvero l’Italia più autentica.
Il sindaco, Rosa Piermattei, ha firmato il protocollo d’intesa alla base del progetto alla presenza, tra gli altri, del presidente della Regione, Francesco Acquaroli, che è intervenuto all’evento, che ha visto insieme ben 26 Comuni marchigiani, per sottolineare come “l’unione di tutti dimostri ancora che si può e si deve andare oltre i campanilismi per far conoscere le nostre meravigliose Marche”.
Tra le realtà coinvolte, di cui Civitanova Marche è quella capofila, fanno parte dell’iniziativa San Severino Marche, Apiro, Appignano, Castelplanio, Cingoli, Cupramontana, Falerone, Fiastra, Genga, Grottazzolina, Gualdo, Jesi, Magliano di Tenna, Maiolati Spontini, Matelica, Monsano, Montegiorgio, Montegranaro, Morrovalle, Penna San Giovanni, Ponzano di Fermo, Potenza Picena, Rosora, Sarnano e Treia. Sei in tutto le vallate coinvolte: Valle del Potenza,Valle del Fiastra, Val di Chienti, Vallesina, Val Tenna e la Valle di San Clemente.
Collegato al protocollo d’intesa è anche il percorso cicloturistico permanente “NoiMarcheBikeLife” che abbraccia tutti i Comuni appartenenti e una rete tra tutte le realtà legate al bike. Ad oggi le strutture che hanno aderito e sono diventate bike friendly o bike hotel sono 205 e saranno oggetto di corsi di formazione e aggiornamento per tutto il 2022. L’intenzione è quella di creare un territorio attrezzato ad accogliere al meglio il cicloturista.
“Il cicloturismo e la mobilità lenta rappresentano per noi un’ottima occasione per sviluppare la promozione turistica coinvolgendo le molte imprese ma anche le molte associazioni che già operano sul territorio” – aveva sottolineato fin dalla prima adesione il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei.
Tutti gli itinerari e gli eventi di Noi Marche sono disponibili alla pagina https://www.noimarche.it/