San Severino, sisma: torna agibile edificio in via Corta di Serripola

6

san severino comuneSAN SEVERINO MARCHE – Ritorno alla normalità, dopo le scosse di terremoto del 2016, per un’altra famiglia settempedana residente in via Corta di Serripola. Dopo i lavori di riparazione del danno con rafforzamento localizzato della struttura per i quali l’Usr della Regione Marche ha riconosciuto ai residenti nell’immobile un contributo pubblico di circa 80 mila, il sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ricevuta la dichiarazione di fine lavori da parte di un tecnico incaricato dalla proprietà, ha revocato l’Ordinanza con la quale, in piena emergenza sismica, aveva dichiarato la struttura non utilizzabile per motivi di sicurezza. L’edificio in questione potrà così tornare ad essere abitato.