San Severino, agguato in Congo: il Comune espone bandiere a mezz’asta

15

SAN SEVERINO MARCHE – Bandiere a mezz’asta oggi e domani (martedì 23 e mercoledì 24 febbraio) sulla facciata del Municipio e sugli edifici pubblici della Città di San Severino Marche in segno di lutto per la tragica scomparsa dell’ambasciatore d’Italia nella Repubblica Democratica del Congo, Luca Attanasio, e del carabiniere di scorta al diplomatico, Vittorio Lacovacci, a seguito del vile attacco avvenuto a Goma a un convoglio del World Food Programme.
L’Amministrazione comunale di San Severino Marche e il sindaco, Rosa Piermattei, hanno voluto così accogliere gli inviti del Presidente dell’Anci nazionale e della Prefettura di Macerata ad esporre i vessilli a mezz’asta così come deciso dal primo cittadino di Limbiate, il Comune in cui l’ambasciatore Attanasio era nato.