San Severino, il 17 gennaio riapre al culto la chiesa di Sant’Antonio al Ponte

22

SAN SEVERINO MARCHE – Nel giorno della Festa dedicata a Sant’Antonio Abate protettore degli animali, che ricorre mercoledì 17 gennaio, riapre al culto la chiesa di Sant’Antonio al Ponte.
Il quartiere, la Parrocchia di San Lorenzo in Doliolo e il Comune di San Severino Marche, saluteranno questo momento con due sante messe, previste per le ore 9 e per le ore 16, al termine delle quali si procederà anche alla benedizione degli animali e alla distribuzione del “pane benedetto”. La cittadinanza è invitata a partecipare.
Il luogo di culto, noto anche con il nome di Sant’Antonio in Cesalonga, custodisce un prezioso affresco di Lorenzo d’Alessandro, scoperto solo di recente, la cui paternità è stata confermata anche dallo storico dell’arte Matteo Mazzalupi, grande studioso dell’artista.