San Benedetto, riparte oggi l’iniziativa “Scacchi in biblioteca”

10

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la pausa natalizia e di fine anno riprende oggi, mercoledì 4 gennaio l’appuntamento settimanale con lezioni e partite libere di scacchi in biblioteca a San Benedetto del Tronto.

L’iniziativa è inserita nelle attività del progetto “Ascodept 3.0” (capofila Delta – Odv), finanziato con i fondi della Regione Marche – politiche giovanili e della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale, viene realizzata col patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, con la collaborazione di Asd Aps Club Scacchi Offida e della Biblioteca Comunale.

La partecipazione è gratuita e riservata a giovani di età compresa tra i 14 ed i 35 anni.

Le lezioni e partite libere di scacchi si svolgono ogni mercoledì dalle 17 alle 19 presso la Biblioteca Comunale “Lesca” in Viale De Gasperi 124 ed andranno avanti fino al 31 maggio.

Sono notevoli e di vario tipo i benefici della pratica degli scacchi anche per i giovani come riconosciuto anche dal Parlamento Europeo nella Dichiarazione scritta sull’introduzione del programma “Scacchi a scuola” nei sistemi d’istruzione dell’Unione Europea del 30 novembre 2011.

“Indipendentemente dall’età dei ragazzi – si legge nel documento – il gioco degli scacchi può migliorarne la concentrazione, la pazienza e la perseveranza e può sviluppare il senso di creatività, l’intuito e la memoria oltre alle capacità analitiche e decisionali; considerando che gli scacchi insegnano inoltre determinazione, motivazione e spirito sportivo”.

Per informazioni ed iscrizioni si può contattare il numero 3442229927.