San Benedetto del Tronto, tre incontri su come prendersi cura del gatto

GattoSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovedì 3, 10 e 17 dicembre alle 20:30, in P.zza Cesare Battisti a San Benedetto del Tronto (sopra alla polizia municipale), veterinarie esperte e appassionate del mondo felino elargiranno consigli su come prendersi cura del gatto, come farlo sentire a suo agio nell’ambiente domestico, come farlo crescere equilibrato… insomma, tutto quanto c’è da sapere per amare e farsi amare dal proprio felino.

Il corso sarà anche rivolto a volontari animalisti che accudiscono gatti e gattini per permettere loro di affrontare al meglio le difficoltà tipiche del randagismo. I fondi raccolti saranno destinati alla cura e gestione dei gatti bisognosi in particolar modo degli ospiti dell’oasi felina curati dai volontari dell’amico fedele.

“Come dice Giorgio Celli, ‘Guardare un gatto è come guardare il fuoco: si rimane sempre incantati’ – afferma la presidente Alice Agnelli – Tuttavia il felino ha sempre rappresentato un mistero inaccessibile, attraente sì, ma contrastante con l’antropocentrismo dilagante dell’uomo moderno, che considera inferiori soprattutto gli animali con differenti codici comunicativi e meno propensi all’adattamento. Ecco, quindi, che con questo percorso formativo l’amico fedele intende sfatare miti infondati sull’incapacità affettiva del gatto e sulla sua inferiore intelligenza rispetto al cane e aprire un sano orizzonte verso quello che Leonardo da Vinci ha definito un capolavoro: il gatto”.

Info: www.lamicofedele.it – contatti@lamicofedele.it.