S.Elpidio a Mare, nuova Residenza Protetta: l’inaugurazione

Ceriscioli ha sottolineato che nella provincia di Fermo è in atto un grande processo in termini d’ investimento e di crescita dei servizi

SANT’ELPIDIO A MARE –  Il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, accolto dal sindaco di S.Elpidio a Mare Alessio Terrenzi, questa mattina ha inaugurato la nuova Residenza Protetta di Palazzo Nannerini. Doppia soddisfazione per Ceriscioli che ha sottolineato la valenza di una struttura realizzata recuperando spazi di proprietà comunale e per la scelta contemporanea nel riportare i servizi nel centro della città in grado di rispondere alle necessità della comunità.

Il presidente ha ricordato che nella provincia di Fermo è in atto un grande processo in termini d’ investimento e di crescita dei servizi: la realizzazione dell’ospedale di Fermo e quello di Amandola e le strutture sul territorio che vanno da quelle riabilitative alle post acuzie, alle residenze protette. Ceriscioli ha concluso il suo intervento evidenziando la straordinaria visione che hanno avuto tutte le istituzioni per aver realizzato la residenza protetta, che attraverso la collaborazione offriranno un posto accessibile e accogliente agli ospiti.

La struttura è operativa dal 19 gennaio scorso e attualmente è abilitata per 18 utenti con l’obiettivo di arrivare all’accreditamento di 40 posti da parte della Regione Marche. Tre i piani dell’immobile utilizzati per ospitare la Residenza Protetta: nel piano più basso si hanno otto posti letto, la cucina, il refettorio, una sala ricreativa, la segreteria, uno spazio accoglienza, l’infermeria, i locali per la custodia dei medicinali ed altri materiali. Nei restanti due piani sono disponibili su ognuno 16 posti letto. Inoltre, all’interno della struttura è disponibile una piccola palestra, la lavanderia e spazi desinati ad altri servizi utili per gli ospiti. La cerimonia ha visto la partecipazione dai ragazzi dei Centri diurni dell’Ambito sociale XX che hanno realizzato delle opere pittoriche e del coro delle classi della Scuola Primaria.