Ripatransone, al teatro Mercantini “Ridendo con di(A)letto”

39

RIPATRANSONE – Il 20 e 27 gennaio del nuovo anno tornerà al teatro Mercantini di Ripatransone la fortunata rassegna comico dialettale “Ridendo con di(A)letto” a cura dell’Associazione Lido degli Aranci di Grottammare in collaborazione con l’amministrazione comunale di Ripatransone, che tanto successo ha avuto nella sua prima edizione della scorsa primavera.
Un grazie particolare va al Sindaco in primis e poi anche a tutta la giunta comunale per questo bis concesso in ben doppia serata all’associazione rivierasca, diventando partner ufficiale delle manifestazioni che si sono susseguite durante tutto il periodo natalizio in un calendario fittissimo di eventi. Questo nuovissimo format portato da poco in scena nel gioiellino ripano, ha portato grandi riconoscimenti e un pubblico sempre in sold-out sicuramente per il sottile ma felice connubio tra poesia dialettale, musica, canti e balli, divertimento con tanto cabaret e risate a non finire, tutto -o quasi- a “km zero” visto l’avvicendarsi sul palco di artisti del posto, felice intuizione del Lido che ha reso così speciale le serate già affrontate e quelle che saranno presentate di qui a poco sul palco del Mercantini.

Il 20 gennaio calcheranno la scena artisti del piceno come Marino d’Giurda’ e i Compari di Campagna, la pizzica targata questa volta Utes e l’ospite d’onore, il napoletano Carmine Faraco l’uomo dei Pecche’, reduce dai successi di Colorado. Arricchiranno la serata i simpatici sketch del Gruppo Teatrale ripano per eccellenza il Nuovo Settemmezzo. Una serata imperdibile come la seguente, quella del 27 gennaio, che vedrà questa volta in scena il mitico Peto’ e le sue esilaranti battute in ascolano, la pizzica di Giovanna Di Giacinto, la tromba di Ermanno Cellini, il canto tenorile di Antonio Malavolta e la comicità rurale di Gianluca Agostinelli e “li carrajati”. Madrina d’eccezione di entrambe le serate, la show girl Gloria Conti direttamente da Viva RAI 2 con Fiorello. Un bel mix che renderà unico questo spettacolo in doppia serata, assolutamente da non perdere visto anche che continuerà la collaborazione con la Croce Azzurra di Ripatransone e Cossignano: tanta solidarietà prevista quindi anche questa volta dall’Associazione Lido degli Aranci che sarà presentata poi a fine delle due serate in un momento istituzionale sicuramente, ma anche tanto toccante. Costo singola serata solo 10€ con posti riservati e numerati. Non perdete questo doppio appuntamento, con la Lido degli Aranci non ci si annoia mai! Info e prenotazioni al 335.6234568 e sui canali social ufficiali associativi.