Recanati, a Josè Carreras il premio “Gigli d’Oro alla Carriera 2022”

59

 

La cerimonia di consegna si terrà il 9 ottobre a Villa Koch; prevista una Cena di Beneficenza

RECANATI – Josè Carreras, il grande tenore catalano ,domenica 9 ottobre,  sarà a Recanati  per ritirare il premio “Gigli d’Oro alla Carriera 2022” durante la serata organizzata in suo onore a Villa Koch dalle associazioni Beniamino Gigli e Controvento APS con il patrocinio e la compartecipazione del Consiglio Regionale delle Marche e il patrocinio della Provincia di Macerata.
La cerimonia di consegna avverrà contestualmente ad una Cena di Beneficenza (a partire dalle 19) finalizzata ad una raccolta fondi destinati a realizzare i progetti di studio della Fondazione José Carreras contro la leucemia e di accoglienza dell’AMBALT a favore delle famiglie di bambini malati di leucemia e tumori.

Alla realizzazione della manifestazione hanno contribuito come main sponsor Clinicalab, iGuzzini, Lympho Care e Il Crogiolo, laboratorio orafo che ha realizzato il GIGLI d’ORO e la nuova linea di medaglie dell’Associazione Beniamino Gigli. Altre aziende hanno voluto sostenere l’iniziativa con un concreto aiuto tra cui la Frenexport, da sempre vicina alla Associazione Beniamino Gigli. Preziosa la collaborazione con Federica Maurizi di MediaDux, Fabrizio Monaldi di Villa Koch e Daniela Calisti. L’iniziativa gode anche del patrocinio dell’ENAC Ente Nazionale Attività Culturali.

Il programma prevede un momento introduttivo con la voce narrante di Luca Violini, un intervento musicale di alcuni allievi della Master Class di canto del Maestro Carreras e la cerimonia di premiazione vera e propria con la consegna del Gigli d’Oro, che consiste in una medaglia d’oro realizzata dagli artigiani del Laboratorio Orafo Il Crogiolo di Recanati, montata su una pergamena scritta dall’amanuense Malleus ed inserita in una elegante cornice. Il menu sarà firmato dallo chef Marco Biagiola che potrà liberare la sua fantasia con i prodotti messi a disposizione dalle aziende aderenti a Food Brand Marche.

Per l’occasione è stato anche predisposto un ANNULLO FILATELICO SPECIALE e Poste Italiane saranno presenti dalle 18.00 a Villa Koch per timbrare cartoline e francobolli per gli appassionati di filatelia. La cartolina postale è stata disegnata ad hoc per l’iniziativa e avrà il francobollo di Beniamino Gigli emesso nel 2007 del valore di 0,60 €.
Per i progetti della Fondazione José Carreras e dell’AMBALT è stata anche avviata una campagna di crowfunding.

Il ritorno del Premio GIGLI d’ORO vuole segnare un punto di ripartenza per l’Associazione Beniamino Gigli di Recanati che il prossimo anno festeggerà il 35° anniversario dalla fondazione. Il premio Gigli d’Oro nasce nel 1996 per volontà dell’allora presidente Luigi Vincenzoni per premiare ogni anno un artista meritevole che in qualche modo ricordasse, per attinenze di arte o di vita, il grande Beniamino Gigli. Da allora è stato assegnato a grandi artisti del calibro di Pietro Ballo, Daniela Dessì, Nicola Martinucci, Valeria Esposito, Vincenzo La Scola, Paolo Coni, Salvatore Fisichella, Leo Nucci e molti altri.

Durante la cena sarà ricordato Lucio Borgognoni, già presidente di Controvento APS, salito al cielo nel marzo scorso, e saranno consegnate a Josè Carreras le tessere di socio onorario dell’Associazione Beniamino Gigli e dell’Associazione Controvento APS.

Per informazioni e prenotazioni 320 9127249 (anche whatsapp)