“Primo workshop ABC – Ripartiamo dalla mobilità sostenibile”, il 25 febbraio ad Ascoli

15

Presso la Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani venerdì prossimo l’incontro, aperto a tutti, promosso dall’Amministrazione comunale

ASCOLI PICENO – Un confronto sulle criticità e sulle possibilità per il futuro ciclabile di Ascoli. L’Amministrazione comunale, nell’ambito della redazione del BiciPlan, ha deciso di invitare tutti i cittadini al “Primo workshop ABC – Ripartiamo dalla mobilità sostenibile”, che si pone l’obiettivo di progettare in maniera condivisa una nuova sostenibilità sociale, ambientale ed economica che parta dall’uso della bicicletta per gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro, nel tempo libero e nelle altre attività quotidiane. Come suggerito dalle linee guida nazionali, l’Amministrazione e i progettisti invitano la cittadinanza a partecipare alla redazione del BiciPlan, riconoscendo l’importanza di una scelta condivisa per la buona riuscita del Piano.
Gli indirizzi politici di questa Amministrazione e la progettazione tecnica si allineano, pertanto, per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità, decarbonizzazione, accessibilità, benessere e resilienza nazionali, comunitari e internazionali che ogni nazione si prefigge, in questo particolare contesto storico, di raggiungere.

“Vogliamo far sì che il tema della ciclabilità sia affrontato con confronto aperto con la popolazione – ha dichiarato il sindaco Marco Fioravanti – perché è fondamentale avere il contributo partecipativo con chi quotidianamente usa la bici, così da mettere in rilievo le criticità da superare e i punti di forza da valorizzare. Questo percorso sarà molto importante per arrivare alla redazione del BiciPlan e disegnare la città del futuro nel modo in cui la vogliono gli ascolani”.

Il workshop aperto a tutti si svolgerà venerdì 25 febbraio dalle ore 16 alle ore 17.30 alla Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani. Per questioni di contingentamento degli ingressi, si invitano i cittadini a prenotare un posto al seguente indirizzo: https://www.eventbrite.it/e/270871081697. Resta attiva la possibilità di partecipare alla redazione del Biciplan tramite il questionario, del quale verranno presentati i primi risultati significativi, disponibile all’indirizzo https://arcg.is/qTma5.