Porto Recanati, oggi il Concerto per la Pace con Alberto Nones

27

Alla Pinacoteca Comunale “A.Moroni” musica per pianoforte di Sergei Rachmaninov e di Valentin Silvestrov

PORTO RECANATI – Oggi, lunedì 18 aprile 2022, alle ore 21 presso la Pinacoteca comunale al Castello Svevo, a Porto Recanati, si terrà il  Concerto per la Pace con Alberto Nones.

Musica per pianoforte del famoso compositore russo Sergei Rachmaninov, una selezione di Preludi, e musica del compositore vivente ucraino Valentin Silvestrov, “Kitsch Music” (1977), di cui questa è molto probabilmente la prima assoluta a Porto Recanati.

Una accanto all’altra, con la stessa vibrazione dell’anima che continua tra un brano e l’altro, tra un’epoca e l’altra, oltre ogni confine. Questa l’intenzione della serata, che vuole essere un esercizio di empatia attraverso la musica, per la pace.

L’ingresso a questo concerto di beneficenza è libero.

Alberto Nones, pianista e filosofo/storico della musica, è Professore di Pianoforte e Storia della Musica al Conservatorio di Matera. Per meriti artistici e culturali, è stato recentemente nominato Honorary Visiting Teacher al Conservatorio Nazionale “E.Said” in Palestina. Noto per le sue interpretazioni chopiniane e autore di molti libri oltre che dischi, è conosciuto a Porto Recanati anche per aver ideato e diretto la fortunata rassegna L’AltRa Stagione. Per molti anni ricercatore e docente universitario in materie filosofiche e musicali in Italia e all’estero (nelle Università di Princeton, Cambridge, Lugano, Al Ain, Trento, Bolzano, il Conservatorio di Gallarate, ecc.), ha tenuto concerti e conferenze in tutto il mondo. Nel 2022 è atteso in concerti in Italia, Svizzera e Francia, dove è stato invitato per una conferenza alla Sorbona. Alberto Nones sta lavorando a un nuovo disco con brani di Rachmaninov e Silvestrov il cui ricavato sarà devoluto all’attivista Nawal Soufi, “l’angelo dei rifugiati” che aiuta i profughi di tutte le guerre.

A questo progetto hanno aderito, anche loro su basi ideali, l’ingegnere del suono Giordano Corsetti e il tecnico del pianoforte Claudio Capponi.

Per seguire l’iniziativa e conoscere i concerti ad essa collegati, si può consultare il sito www.albertonones.com.