Polfer, settimana di controlli a bordo dei treni: il bilancio

ANCONA – 1334 persone identificate, 37 treni scortati, 23 pattuglie automontate, 201 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie, 10 servizi antiborseggio in abito civile, 6 persone denunciate a piede libero. Questo il bilancio dell’attività posta in essere dagli uomini della Polizia di Stato effettivi al Compartimento di Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo di Ancona nel corso della trascorsa settimana.

In particolare, giovedì 25 luglio ha avuto luogo l’operazione ad “Alto Impatto” nelle stazioni ferroviarie di Ancona Centrale e Pescara Centrale, in collaborazione con Squadre Cinofili e Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo. L’operazione, che fa parte di un progetto su scala nazionale, ha visto gli operatori avvalersi di supporti tecnologici di ultima generazione sia per il controllo dei documenti che dei bagagli sospetti.