“Picnic rossiniano”, il 12 giugno agli Orti Giuli di Pesaro

28

L’appuntamento prevede letture, giochi, musica, arte en plein air e colazione sull’erba in puro stile Ottocento, incluso il dress code. Dal 6 giugno partono le prenotazioni per partecipare

PESARO – ‘Giulio Perticari 200’ è la rassegna con cui i Comuni di Pesaro, Vallefoglia e San Costanzo celebrano il bicentenario della morte di Perticari, poeta e letterato che scelse Pesaro come sua città d’adozione. Nell’attesa di svelare il calendario completo, un piacevole anticipo di uno dei tasselli del programma dal 10 al 26 giugno.

Domenica 12 giugno, a partire dalle ore 11, gli Orti Giuli accolgono il Picnic rossiniano, con letture, giochi, conversazioni, musica, arte en plein air e “colazione sull’erba” secondo il classico stile ottocentesco. I partecipanti potranno godere della bellezza delle musiche dal vivo eseguite da Musica Amoeni Loci (con Anna Colacioppo al flauto traverso e Willem Peerik al clavicembalo), di veri e propri “quadri viventi”, di danze e giochi d’epoca a cura dell’associazione bolognese 8cento APS e delle amene letture di autori del XVIII e XIX secolo (tra cui Leopardi, Perticari e Costanza Monti) eseguite dalle Voci dei Libri. E ancora, artisti dipingeranno en plein air ciò che accade davanti ai loro occhi per concorrere ad una gara che prevede tre premi finali (un’iniziativa a cura di Ugo Betti). Dress code consigliato per vivere al meglio questo appuntamento è quello a tema Ottocento, “secolo lungo”. Per chi lo desidera è prevista anche la possibilità di acquistare ‘cestini’ delivery preparati da bar e ristoranti di via Passeri. Il picnic sarà naturalmente plastic free e si raccomanda l’utilizzo di stoviglie e accessori in materiali sostenibili e ispirati all’Ottocento. Dal 6 giugno è possibile prenotare: info e prenotazioni Museo Nazionale Rossini 0721 1922156. Affitto costumi: Gazza ladra, Fano 349 4467606 info@gazzaladra.it, Lady Camelot, Rimini 347 5492614 ladycamelot@libero.it.

Dopo il picnic, alle ore 17.00 appuntamento con Giorgio Castellani che terrà una conversazione su Giulio Perticari a Pesaro. La rinascita del Teatro accompagnato dalle letture di Cristian Della Chiara. Al termine: il SEEM Sax Quartet con Eleonora Fiorentini sax soprano, Matteo Rossini sax contralto, Sara Albani sax tenore ed Emiliano Bastari sax baritono, diretto dal Mo Stefano Venturi, eseguirà Rossinimania, medley di celebri sinfonie di G. Rossini, nell’arrangiamento di Michele Mangani. Alle ore 18.30, la giornata si conclude al Museo Nazionale Rossini – che l’11 giugno festeggia il suo compleanno – con la premiazione dei tre vincitori della gara di pittura en plein air.

In occasione della giornata che coinvolge questa zona del centro, sarà possibile visitare la chiesa di San Giovanni Battista (via Passeri 98), che ospita il famedio di Giulio Perticari: orario 10-12 e 16-18.30.

Il Picnic rossiniano è promosso dal Comune di Pesaro/Assessorato alla Bellezza, in collaborazione con: Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, Fondazione Rossini, Rossini Opera Festival, Conservatorio Statale di Musica G. Rossini, Ente Olivieri, Museo Nazionale Rossini, Sistema Museo, le associazioni 8centoAPS (Bologna), Musica Amoeni Loci, Pesaro Segreta, Le Voci dei Libri APS, i commercianti di via Passeri.

Nata sotto l’egida di Pesaro Città che legge, la rassegna ‘Giulio Perticari 200’ è promossa dai Comuni di Pesaro, San Costanzo e Vallefoglia con MIC-Regione Marche e la collaborazione di Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano e Fondazione Rossini, con: Rossini Opera Festival, Conservatorio Statale di Musica G. Rossini, Ente Olivieri-Biblioteca e Musei Oliveriani, Archivio di Stato di Pesaro-Urbino, Archivio Storico del Comune di Pesaro, Archivio Storico Diocesano, Archivio Storico Cgil di Pesaro e Urbino, Museo Nazionale Rossini, Sistema Museo, Pesaro Quartiere 1 Centro Storico, Accademia di Belle Arti di Urbino, Archivio Stroppa Nobili, Centro Studi Giulio Perticari di San Costanzo, Collettivo Quatermass, ETRA. entra nell’arte, IAT San Costanzo, I commercianti di Via Passeri, Le Voci dei Libri APS, Musica Amoeni Loci, 8cento APS/Bologna, Orchestra Sinfonica Rossini, Pesaro Segreta, Pro Loco San Costanzo, Prosantangelo Proloco.