Pesaro2024, il 20 gennaio la grande festa della Capitale italiana della Cultura

29

Alla Vitrifrigo Arena, alla presenza del presidente Mattarella, si canterà con Max Gazzè, si ballerà con l’Orchestra Casadei, si mangerà  nell’area food truck . Poi la festa per i più giovani con Rosa Chemical e dj set”

PESARO – Pesaro si prepara a festeggiare alla grande l’avvio della Capitale italiana della Cultura 2024, sabato 20 gennaio dalle 11 alle 3 di notte. Una giornata di festa della città, pensata per tutte le generazioni e tutti i gusti. Apertura cancelli ore 8, l’accesso alla Vitrifrigo Arena sarà consentito fino alle ore 10: i cittadini dovranno presentarsi muniti di tagliando (digitale o cartaceo) e di documento d’identità (SENZA DOCUMENTO NON SI ENTRA). Per agevolare i controlli e favorire un accesso ordinato, senza congestionare gli ingressi, si consiglia di raggiungere il palazzetto con qualche minuto d’anticipo rispetto agli orari di chiusura cancelli. Dopo la cerimonia inaugurale del mattino, “alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, si canterà con Max Gazzè, si ballerà con l’Orchestra di Mirko Casadei, si mangerà e berrà nell’area food truck allestita all’esterno della Vitrifrigo Arena, che resterà attiva dalla mattina a notte inoltrata. Poi la grande festa per i più giovani, Once a Year, con Rosa Chemical e dj set”, hanno ricordato il sindaco Matteo Ricci e il vicesindaco e assessore alla Bellezza Daniele Vimini.

Area Food

Attiva dal mattino a tarda notte, la “piazza del cibo”, l’area coperta allestita all’esterno della Vitrifrigo Arena (di fianco al complesso del Trony ed Eurospin) che ospiterà una bella varietà di food truck con un’ottima selezione di prodotti marchigiano-romagnoli: dal panino “The President”” e la birra di Collesi al Furgoncino di Carlo Betti, dalle delizie del Polpo di Fulmine alla crescia di Urbino de “Le nostre Marche”.

Gli spettacoli del pomeriggio

La giornata di festa, “proseguirà a fasce orarie, secondo gusti generazionali. Entrata libera fino a esaurimento posti, senza prenotazione, dalle 16, per partecipare al concerto di Max Gazzè (gratis). Dall’ora di cena, alle 20 (con ingresso dalle 19), si ballerà con l’Orchestra Casadei (gratis). Poi la festa per i più giovani Once a Year, con Rosa Chemical (a pagamento, dalle 23.00; ingresso dalle ore 22.30) e dj importanti, convocati alla Vitrifrigo Arena dalle principali realtà dell’intrattenimento locale e nazionale per celebrare la cultura e il divertimento dando spazio ai giovani”. Biglietti per la serata su:
https://www.ticketsms.it/it/event/Rosa-Chemical-Once-a-Year-Vitrifrigo-Arena-Pesaro-2024-01-20

Servizio navette

La mattina: attivo il servizio navetta gratuita dal centro dalle 8.30 alle 9.30 ogni 15 minuti, dal parcheggio San Decenzio (8.30, 8.45, 9, 9.15), viale Trieste sud (8.35, 8.50, 9.05, 9.20), P.le della Libertà (8.38, 8.53, 9.08, 9.23), viale Trieste nord (8.40, 8.55, 9.10, 9.25) , Vitrifrigo Arena (8.50, 9.05, 9.20, 9.35).

La sera: ci saranno navette dal centro storico di Pesaro, Fano, Urbino. (seguiranno aggiornamenti)

Informazioni di servizio per i biglietti

Qualora i cittadini in possesso di biglietto fossero impossibilitati a partecipare alla cerimonia e volessero “liberare” il tagliando occorre: per chi l’ha ottenuto tramite Vivaticket, scrivere a: biglietterie@amat.marche.it indicando nell’oggetto della mail “Rinuncia Cerimonia inaugurale Pesaro 2024” e indicando i dati del biglietto. Chi lo ha ritirato nella biglietteria del Teatro Rossini o presso Tipico.Tips dovrà restituirlo negli stessi luoghi. Chi, invece, è in possesso di un doppio biglietto e desidera cederne uno ad un’altra persona potrà farlo nei seguenti modi: se il tagliando è stato ritirato alla biglietteria del Teatro Rossini o presso Tipico.Tips, dovrà recarsi nel luogo stesso, e chiedere il cambio del nominativo (indicando i dati della persona che lo sostituirà) per ottenere il nuovo tagliando. Chi deve cedere il tagliando prenotato tramite Vivaticket deve accedere alla piattaforma https://www.vivaticket.com e cliccare il tasto “Cambio nominativo” indicando il nuovo nome e cognome e i dati del/la sostituto/a.