Pesaro, truffe anziani: il 27 ottobre appuntamento con “Sicuri di essere al sicuro”

12

Mercoledì a Villa San Martino, insieme alle forze dell’ordine, si terrà il  secondo degli incontri della campagna di informazione e sensibilizzazione promossa dal Comune in collaborazione con Cigl e Cisl

PESARO – Torna a incontrare i cittadini “Sicuri di essere al sicuro” la campagna promossa dal Comune di Pesaro in collaborazione con Cigl e Cisl per contrastare e prevenire le truffe agli anziani. Il secondo degli incontri (dopo il primo, partecipato, della scorsa settimana) è in programma mercoledì 27 ottobre 2021, alle 17, al Centro sociale culturale L’Asilo – Via R. Leoncavallo 15 (Q10 Villa San Martino).

Durante l’appuntamento saranno raccontate situazioni di rischio e suggerite modalità di tutela dalle truffe, «fenomeni trasversali – spiegano l’assessore al Rigore Riccardo Pozzi e l’assessora alla Solidarietà Sara Mengucci – che possono colpire tutti. Per questo l’importante è denunciare, condividere con le persone di fiducia quanto accaduto, per poi aiutare le forze dell’ordine a individuare gli autori dei raggiri ed evitare che questi fatti si ripetano».

Ad aprire il pomeriggio sarà la proiezione del cortometraggio “Sicuri di essere al Sicuro” realizzato dal Comune con protagonista il testimonial della campagna Carlo Pagnini. Lo scrittore dialettale e attore veste, nel video, i panni di un anziano truffato che sprona i cittadini a stare attenti e, soprattutto, a denunciare eventuali raggiri. Obiettivo della campagna è «offrire un aiuto agli anziani informandoli e promuovendo la sicurezza consapevole negli ambienti da loro frequentati» aggiungono Pozzi e Mengucci.

I prossimi appuntamenti con “Sicuri di essere al sicuro” si svolgeranno giovedì 4 novembre, alle 17, al bar Soms, in via Roma 10, nel Municipio di Monteciccardo e giovedì 11 novembre, alle 16:30, nel centro sociale culturale di via Basento 1 a Vismara (Q5).

La campagna è finanziata dal bando del Ministero dell’Interno di cui il Comune di Pesaro è stato tra i 50 aggiudicatari. Testimonial della campagna è Carlo Pagnini, scrittore dialettale e attore, protagonista dei cortometraggi insieme a Franco Ferri e Daniele Borghi.