Pesaro, “Tracce di maternità”: l’11 giugno un nuovo appuntamento

11

Venerdì prossimo al Podere Leonardi l’incontro gratuito promosso da Fidapa per approfondire il tema della maternità insieme alla psicoterapeuta specializzata in criminologia clinica Alessandra Bramante

PESARO – È in programma venerdì 10 giugno, alle ore  18.30, al Podere Leonardi, (strada di San Bartolo 42) la prima edizione di “Tracce di maternità”, «Uno spazio tutto dedicato a uno degli argomenti più discussi: la maternità, il perinatale e la genitorialità» come spiega Camilla Murgia, assessora alla Crescita e Gentilezza nel presentare l’appuntamento promosso da Fidapa BPW Italy Federazione Italiana Donne Arti, Professione, Affari – Sezione di Pesaro e patrocinato dal Comune.

Dopo il successo dell’incontro di marzo alla Biblioteca San Giovanni di Pesaro, Fidapa ha infatti ripreso il tema affrontato presentando il format “Tracce di maternità” che nasce da un’idea di Deborah Papisca, autrice del romanzo “Di materno avevo solo il latte” (Luoghi Interiori Editore).

Durante l’appuntamento, si affronteranno tutti i segmenti del cammino di una neo mamma, del ruolo del papà e della famiglia. Ospite e madrina della prima edizione, a ingresso gratuito, la psicoterapeuta specializzata in criminologia clinica Alessandra Bramante, «con cui percorreremo e analizzeremo le difficoltà del post parto: dal baby blues, alla depressione post partum fino a toccare gli estremi della psicosi perinatale» sottolinea Papisca.

Al termine dell’incontro è previsto un aperitivo (costo 5 € – Prenotazione obbligatoria entro il 7 giugno al 338.9764390 o via mail scrivendo a: fidapasezionepesaro@gmail.com con oggetto “Richiesta prenotazione aperitivo evento Tracce di maternità”).