Pesaro, Stati Generali del Turismo:ecco il programma

25

L’evento on line, con ospiti illustri e progetti innovativi, si terrà venerdì 6 novembre.Previsti gli
interventi dei sindaci Giorgio Gori, Matteo Ricci ed Elisabeth Koch e del direttore Enit Giovanni Bastianelli

PESARO – Collegamenti dall’Italia e dall’estero, il network delle città creative Unesco, case history, progetti creativi, protocolli che sanciscono nuovi partner e iniziative per la sesta edizione degli Stati Generali del Turismo in programma venerdì 6 novembre, dalle 9.15, sulla piattaforma online Zoom.

«Un’edizione particolare – sottolinea Daniele Vimini, vice sindaco e assessore alla Bellezza di Pesaro – quella che ci apprestiamo a vivere in cui sarà fondamentale ripensare vecchi schemi, lanciare iniziative sperimentali, approcciarsi con uno nuovo sguardo al futuro del turismo».

A farlo saranno grandi ospiti chiamati a intervenire all’appuntamento, come il sindaco Giorgio Gori, il direttore esecutivo Enit Giovanni Bastianelli, la prima cittadina della città tedesca Germisch-Partenkirchen. Ospiti che lavoreranno insieme ai professionisti del comparto – operatori economici, albergatori, tour operator, startup e realtà private innovative – per mettere a sistema nuove strategie e azioni rivolte al settore.

Ad aprire i lavori degli Stati Generali del Turismo, sarà un progetto video creativo di promozione turistica: Ivo Guerra e Alex Nucci, del Cinevideoclub di Pesaro, presenteranno “Movies in a bottle” cortometraggio che omaggia e racconta la città. Si entrerà poi nel vivo della kermesse con i saluti di Elisabeth Koch, sindaca di Germisch-Partenkirchen. Seguirà la relazione introduttiva del sindaco di Pesaro Matteo Ricci durante la quale saranno presentati i dati della stagione conclusa e gli interventi strategici che tracceranno le linee d’intervento previste dall’Amministrazione. Al termine, il primo cittadino dialogherà insieme al suo omonimo Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, sul tema “Le città creative Unesco in network per ‘Bergamo Brescia, Capitale Italiana della Cultura 2023’”.

Spazio poi agli “addetti ai lavori”.

Alle 10:30 in programma l’intervento “Travel Appeal: report turismo 2020” a cura di The Data Appeal Company che presenterà il sistema di analisi di dati in grado di cogliere, in tempo reale, il vero “sentiment” del visitatore che raggiunge e soggiorna a Pesaro e nei dintorni. Valutazioni che saranno presentate anche da Giovanni Bastianelli, Direttore esecutivo ENIT, che delineerà “interventi e azioni” a favore del comparto.

Si passerà poi a presentare progetti che valorizzano le eccellenze del territorio – enogastronomiche e paesaggistiche –  con “Collimare” di Riviera Banca; quelli che presentano “investimenti, opere e progettualità” (Enzo Belloni, assessore all’Operatività di Pesaro) e che propongono spingono sulle potenzialità di “Spazi aperti, extrapolitana, creatività urbana” (Massimiliano Santini, coordinatore Eventi Comune di Pesaro).

Sarà poi il momento dei “Campionati Europei di Aerobica e di Acrobatica 2021” appuntamento internazionale che Pesaro ospiterà nel 2021 (Mila Della Dora, assessore al Benessere di Pesaro e Marco Cadeddu, presidente del comitato organizzatore Pesaro Gym). A chiudere gli interventi sarà la sottoscrizione di Domenico Pascuzzi, sindaco di Gabicce Mare, Filippo Gasperi, sindaco di Gradara e Matteo Ricci, sindaco di Pesaro, del protocollo di collaborazione #RIVIERADELSANBARTOLO, ideato per trasmettere un’identità precisa di un ecosistema unico, caratterizzato da un patrimonio diffuso costituito da luoghi d’arte, siti archeologici, aree naturalistiche, tradizioni culturali e gastronomiche.

A chiudere le fila, alle 12:50, sarà Daniele Vimini, vice sindaco e assessore alla Bellezza del Comune di Pesaro che traccerà la relazione conclusiva e annuncerà i workshop tematici delle prossime settimane.

Per assistere agli Stati Generali del Turismo: collegarsi alle pagine Facebook @ComuneDiPesaro @MatteoRicciPesaro @DanieleVimini e al canale YouTube @ComunePesaro