Pesaro, oggi la presentazione del disco ‘Oceano Adriatico’

16

Presso il Black Marmalade Records  il vicesindaco Vimini presenterà il disco che celebra vent’anni di musica indie pesarese, un’eccellenza di Pesaro Città Creativa Unesco della Musica

PESARO – Oggi, sabato 19 dicembre 2020, alle ore 12.00, al Black Marmalade Records (via Cattaneo 30),a Pesaro  Daniele Vimini, vicesindaco e assessore alla Bellezza, presenta‘Oceano Adriatico’, un progetto nato sotto l’egida di Pesaro Città Creativa Unesco della Musica per celebrare la musica indie pesarese degli ultimi 20 anni, una scena decisamente effervescente e originale. ‘Oceano Adriatico’ è realizzato da Black Marmalade Records e ZaMusica, in collaborazione con il Comune di Pesaro ed è dedicato alla memoria di Mirko Bertuccioli e Andrea Guagneli, mancati proprio quest’anno.

Per scoprire cosa succede sull’Oceano Adriatico, entrambi in tiratura limitata, il vinile – 250 copie in bianco già sold out e 250 copie in nero – e una versione deluxe in doppio cd (500 copie). Nel cd trovano spazio ben 42 band (nel vinile sono invece 13) per 160 minuti di note tutte made in Pesaro e una visione più completa del vivace panorama musicale cittadino; eccole: Maria Antonietta, I Camillas, Be Forest, Soviet Soviet, Altro, Brothers In Law, Container 47, Sprinzi, Young Wrists, The Faccions, Orange Lem, Panzieri, Turbopeluches, Death in Plains, Key-Lectric, Damien, Morvida, Versailles, General Decay, We Don’t Like You, Jack Eden, Seaside Postcards, Glance, Lazy Jane, Barely Awake, Mapez, L.A.T.O.B, Montezuma, Guido Brualdi, Sybil Vane, June And The Well, Lorenzo Pizzorno, Soria, Tarlo, Aerodynamics, Tante Anna, Margot, Cheap Wine, Edward In Venice, Monday On tv, Alessandro Polidori feat.Barbara999, Mondo+.

Ma la creatività di Oceano Adriatico non è solo musicale perché si tratta di un ‘oggetto’ davvero bello e imperdibile anche da vedere, grazie all’artwork di Alessandro Baronciani con le illustrazioni di Mara Cerri, Magda Guidi, Alessandro Baronciani, Viola Bartoli, Paolo Savelli, Rodolfo Brocchini, Moro, Guido Brualdi, Camilla Cesarini; i testi sono a cura di Luca Petinari.

Come già anticipato a novembre all’ultimo Meeting di Frutillar del Network Unesco di cui Pesaro fa parte, l’Amministrazione Comunale userà Oceano Adriatico per omaggiare i vari focal point delle città mondiali della musica e diffondere così a livello internazionale una produzione eccellente che testimonia il fermento musicale ‘unico’ del nostro territorio.

Vinile e cd si possono acquistare al Black Marmalade Records e online su https://blackmarmaladerecords.bigcartel.com.