Pesaro, premiazione del campione del mondo Jordan Valdinocci

24

PESARO – Consegnato il Plauso della città a Jordan Valdinocci. Questa mattina il sindaco Matteo Ricci e l’assessore con delega allo Sport Mila Della Dora hanno incontrato il campione del mondo di Kick Boxing K1, premiandolo per il prestigioso risultato conseguito lo scorso 13 marzo a Monaco di Baviera e per aver affermato i valori dello sport, onorando la città di Pesaro. «Mi ricorda i film di Rocky Balboa», ha esordito il sindaco Matteo Ricci, sollevando la cintura da Campione del Mondo vinta da Valdinoci. «La città è orgogliosa di quello che ha fatto. Dietro questa vittoria c’è fatica, dedizione, volontà e tanto sacrificio, per uno sport che non è sotto i riflettori mediatici. Siamo una città che punta tanto sullo sport, grazie ai suoi risultati speriamo di poter ospitare presto manifestazioni che riguardano la sua disciplina».

Jordan Valdinocci del Fight House Pesaro ha conquistato il titolo di Campione Mondiale WKU K-1 Rules, categoria 67 kg allo Steko’ S Fight Night, al Deutsches Theater München di Monaco di Baviera, battendo ai punti il turcotedesco Diar Hessen. «Un motivo di orgoglio per tutta la città – spiega l’assessore Della Dora -, Jordan è un ragazzo tenace, determinato e con grande carisma. Una serie di componenti che fanno l’uomo e lo sportivo che è. Il Plauso è un piccolo riconoscimento per dimostrare la vicinanza della città a lui e a tutto il suo team, che sta crescendo sempre di più».

«La vicinanza della città si è sentita – conclude Valdinocci –. Attraverso lo sport si impara tanto, spero che questa vittoria porti un messaggio positivo, nonostante il periodo difficile che stiamo vivendo».

Alla premiazione presente anche il grande combattente pesarese, Marco Manzini.