Pesaro, mostra fotografica di Michele Alberto Sereni

59

Sabato 2 marzo l’inaugurazione presso il  Centro Arti Visive

PESARO – La Fondazione Pescheria – Centro Arti Visive di Pesaro promuove un nuovo progetto dedicato alla fotografia e ripercorre attraverso gli scatti del fotografo pesarese Michele Alberto Sereni, la storia di questo spazio unico e quella dei tanti artisti che negli anni lo hanno abitato.

Il progetto Jannis, Luigi, Eliseo, a cura di Marcello Smarrelli, prevede tre appuntamenti che si terranno nel corso dell’anno presso il Where, bar del Centro Arti Visive Pescheria recentemente inaugurato, per rivivere i momenti e le immagini più belle delle mostre che hanno reso celebre questo luogo a livello internazionale.

Dalle foto dei cavalli vivi di Jannis Kounellis – esposti alla Galleria L’Attico di Roma nel 1969 e realizzate dal grande Claudio Abate – è evidente che la foto di un’opera d’arte non è mai solo mera documentazione, ma diventa essa stessa parte dell’opera, anzi, può diventare perfino più importante dell’opera, soprattutto quando questa finisce per sopravvivere ed essere universalmente nota solo attraverso la sua rappresentazione fotografica.

Negli scatti di Michele Alberto Sereni, la caratteristica di leggere i contesti, interpretarli senza prevaricarli, lasciando parlare gli spazi, le cose e le persone che li abitano, è presente sia nel suo lavoro di artista che usa come mezzo di espressione la fotografia, che nel suo lavoro più di documentazione rivolto alla opere e alle mostre di altri artisti per libri e cataloghi.

Il primo appuntamento sarà dedicato proprio a Jannis Kounellis e alla sua mostra del 2016, che fu anche l’ultima prima della sua scomparsa – curata da Ludovico Pratesi – e si configura quasi come un testamento spirituale del grande maestro.

L’inaugurazione si terrà sabato 2 marzo alle 18.30, in concomitanza con la mostra di Fabio Barile e Domingo Milella: Le forme del tempo. Un dialogo per immagini, a cura di Alessandro Dandini de Sylva, e sarà visitabile fino al 9 giugno.

In programma nel corso dell’anno altre due mostre dedicate a Luigi Ontani con “RossinAria” del 2011 e a Eliseo Mattiacci con “Dinamica verticale” del 2013.

Michele Alberto Sereni, nasce a Pesaro nel 1958, dove vive e lavora. Inizia la sua attività nel 1974. Fa ricerca e sperimentazione nell’ambito della fotografia e degli anni ottanta partecipa a diverse mostre. Nel 1987 apre uno studio fotografico a Pesaro ed inizia a lavorare come fotografo professionista, negli ambiti dell’industria e dell’editoria. Dal 1992 collabora con artisti per la documentazione fotografica e video di mostre ed installazioni e per la realizzazione di cataloghi, come Giovanni Anselmo, Pier Paolo Calzolari, Luigi Carboni, Matteo Fato, Marco Gastini, Jacob Hashimoto, Herbert Hamak, Paolo Icaro, Jannis Kounellis, Eliseo Mattiacci, David Medalla, Marco Neri, Giulio Paolini, Luigi Ontani, Paolo Serra, Pino Spagnulo, Ettore Spalletti, Giovanni Termini, Gilberto Zorio. Dal 1992 collabora con la galleria Franca Mancini, Pesaro, e dal 2002 con la galleria Studio la città, Verona. Ha lavorato con le seguenti gallerie: gallerie Triebold, Basilea; galleria Niccoli, Parma; Spiralearte, Milano; galleria Lorenzelli, Milano; galleria Pack, Milano; Fonte d’Abisso arte, Milano; galleria Lorenzo Ronchini, Londra; galleria Continua, San Giminiano; Otto Gallery, Bologna; galleria Fabio Tiboni, Bologna; galleria Fabj-Basaglia, Rimini; galleria Massimo Minini, Brescia, galleria Michele Rizzo, Venezia; Oredaria, Roma; Renata Fabbri, Milano; P420, Bologna; galleria Maggiore, Bologna; galleria Tonelli, Milano; galleria Poggiali, Firenze – Milano; galleria Vannucci, Pistoia; galleria Il Ponte, Firenze; galleria Alfonso Artiaco, Napoli.

Michele Alberto Sereni
Jannis, Luigi, Eliseo / a cura di Marcello Smarrelli
Where – Via Cavour 7 – Pesaro
Inaugurazione sabato 2 marzo 2019 ore 18.30
Ingresso libero / Info T 0721 387541 / info@centroartivisivepescheria.it / www.centroartivisivepescheria.it