Pesaro, “Libretto di transito”: poesie di Franca Mancinelli

68

Domenica 18 novembre appuntamento alla biblioteca San Giovanni per la presentazione del libro

PESARO – Domenica 18 novembre, alle ore 17, alla biblioteca San Giovanni di Pesaro si svolgerà la presentazione del libro di poesia “Libretto di transito” di Franca Mancinelli, uscito quest’anno per Amos edizioni. L’autrice converserà con Simonetta Romagna e Silvia Sinibaldi.

La conversazione sarà accompagnata da letture di Olimpia Bassi, Silvia Melini, Claudia Rondolini, Luigi Sica.

Franca Mancinelli (Fano, 1981), è autrice dei libri di poesia Mala kruna (Manni, 2007), Pasta madre (con una nota di Milo De Angelis, Nino Aragno, 2013), Libretto di transito (Amos edizioni, 2018), uscito in traduzione inglese presso The Bitter Oleander Press (Fayetteville, New York) con il titolo The Little Book of Passage. Una riedizione dei suoi due primi libri è raccolta in A un’ora di sonno da qui (Italic Pequod, 2018). Suoi testi sono compresi in diverse antologie tra cui Nuovi poeti italiani 6, a cura di Giovanna Rosadini (Einaudi, 2012) e, con introduzione di Antonella Anedda, nel Tredicesimo quaderno italiano di poesia contemporanea, a cura di Franco Buffoni (Marcos y Marcos, 2017). Collabora come critica con Poesia, Nuovi argomenti online, e con altre riviste e periodici letterari. È redattrice di Smerilliana, Argo – annuario di poesia e del blog Interno poesia. Suoi testi sono tradotti in spagnolo (Italia poesía: presente, Huerga & Fierro 2018), francese, arabo, sloveno. Attualmente sta frequentando un Dottorato in Linguista, Letteratura e Traduzione presso l’Università di Malaga.

Libretto di transito è un diario di viaggio attraverso i territori della psiche: presenze prossime a sparire e atmosfere oniriche fanno da specchio deformante ai gesti e agli accadimenti di ogni giorno. Allusività e precisione, densità ed evanescenza si corrispondono e si integrano in questo continuo tentativo di messa a fuoco e pronuncia del mondo. Come in un rito di passaggio, lasciandosi visitare dalle ombre, Franca Mancinelli ricompone i frammenti di un’identità aperta, che non ha mai abbandonato l’origine (dalla quarta di copertina della traduzione inglese del libro, The Little Book of Passage).

L’iniziativa, a partecipazione libera e gratuita, è promossa dalla biblioteca San Giovanni.