Pesaro, ‘Inshallah Europa’: presentazione del documentario

112

Il 27 novembre  nella sala Rossa del Comune sarà presentato    il cortometraggio di Massimo Veneziani che racconta il viaggio di migliaia di persone in fuga da guerre e povertà attraverso la ‘nuova’ rotta dei Balcani

PESARO – Martedì 27 novembre alle 18, nella sala Rossa del Comune di Pesaro, sarà presentato il documentario del giornalista RAI Massimo Veneziani ‘Inshallah Europa’. Realizzato con la collaborazione di Federico Annibale, il cortometraggio propone un viaggio in cui sono i migranti a prendere “per mano” la telecamera e a portarla con sé aprendosi, raccontando da cosa scappano e, soprattutto, che cosa sognano. Tanti i punti di partenza di chi fugge – Asia, Africa, Medioriente – ma solo uno quello d’arrivo: l’Europa.

Il documentario è un viaggio di centinaia di chilometri, il racconto del cammino di migliaia di persone in fuga da guerre e povertà attraverso i Balcani. Un percorso nuovo che non passa più – come nel 2015 – attraverso Serbia e Ungheria ma segue un cammino più vicino alla costa adriatica; con la costante delle violenze e dei soprusi subiti.

Aperto a tutta la città, l’incontro è moderato da Edoardo Danieli, giornalista del Corriere Adriatico. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e dalla Caritas Diocesana di Pesaro in collaborazione con Amnesty Pesaro.

Massimo Veneziani (Bari, 1978), giornalista. Dopo aver lavorato per anni nelle redazioni dei programmi televisivi di Rai3, arriva alla Testata Giornalistica Regionale della Rai. Per conto della Tgr Marche copre dal primo momento il terremoto del 2016. Ora è nella redazione cronaca del Tg3. Ha realizzato in Italia e all’estero diversi servizi e reportage sul tema dell’immigrazione.
Federico Annibale (Roma, 1991), giornalista freelance. Collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali (il Manifesto, The Jacobin, Novara media, Altraeconomia, il Salto). Da tempo si occupa di ambiente e immigrazione. E’ fondatore del collettivo di mediattivisti ‘Gipsy Kokè’, impegnato nella realizzazione di reportage a tema sociale.

Inshalla Europa
di Massimo Veneziani (con la collaborazione di Federico Annibale)
montaggio: Christian Pasquini, durata 35 min