Pesaro, “Incontri Capitali”: oggi l’appuntamento con Ingrid Betancourt

0

Simbolo vivente della lotta contro il terrorismo, la violenza e il narcotraffico dialogherà con Lella Mazzoli,  nel salone Antonia Pallerini di Palazzo Gradari

PESARO – Capitale italiana della cultura è pronta ad accogliere Ingrid Betancourt, oggi, mercoledì 22 maggio, per l’incontro pubblico che si terrà alle ore 18, nel salone Antonia Pallerini di Palazzo Gradari (1° piano, via Rossini 26). Betancourt dialogherà con Lella Mazzoli, direttrice dell’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino.

Militante dei diritti umani, universalmente riconosciuta per la sua lotta contro il terrorismo, la violenza e il narcotraffico, Betancourt sarà a Pesaro 2024 per riportare la sua esperienza di attivista e il suo impegno attuale.

L’ex candidata alla presidenza colombiana, già esponente ambientalista, Betancourt è stata ostaggio dei guerriglieri delle Forze armate rivoluzionarie di Colombia, nella giungla equatoriale, fra il febbraio 2002 e il luglio 2008. Candidata al Nobel per la pace, Betancourt nel 2015, ha fatto visita al centro di accoglienza per richiedenti asilo di Novilara insieme a Stefano Angelini, vicino alla famiglia sin dai tempi del sequestro, accolta dal sindaco di Pesaro Matteo Ricci che sottolinea: “Felici di tornare ad abbracciare un simbolo vivente della lotta contro il terrorismo, la corruzione e la violenza, una donna dalle straordinarie doti comunicative e umane che siamo onorati di ritrovare nell’anno della Capitale italiana della cultura, per continuare a tracciare la strada verso una cultura dell’inclusione e della Pace, della quale c’è estremo bisogno”.

Betancourt rinnova oggi il suo impegno in Colombia e a sostegno della resistenza delle donne iraniane.