Pesaro, inaugurata la “mini-biblioteca” nel parco Esuli giuliano dalmati

4

Altrogiro, il progetto di economia circolare promosso dal Comune e dalla Onlus Gulliver, dona a Trebbiantico la 18^ Little Free Library della città

PESARO – Altrogiro torna a donare e questa volta lo fa a Trebbiantico che ospita, da sabato, la 18^ Little free Library della città. Posizionata nel parco Esuli giuliano dalmati «la mini-biblioteca, libera e accessibile a tutti – spiega Enzo Belloni, assessore all’Operatività – è un progetto che promuove la lettura, la condivisione del piacere di leggere e, allo stesso tempo, il senso di comunità». Nel pieno spirito di Pesaro, Città che legge: «È bello vedere i piccoli interagire con i libri e le famiglie ritrovarsi in uno spazio verde sempre più vivo e fruibile. Grazie ancora una volta ai tanti pesaresi che continuano a portare oggetti e indumenti che non usano al Bottegone della Gulliver (in via Toscana, 111) e alla Onlus per il suo impegno in questo bel progetto di economica circolare».

Altrogiro è infatti l’iniziativa – promossa dall’Amministrazione e dalla Gulliver – che destina i proventi delle vendite dell’usato delle Botteghe della Onlus all’acquisto di nuovi giochi e piccoli arredi da collocare nei parchi della città.

«Nella Little free Library, ognuno può prendere un libro lasciandone un altro a disposizione dei lettori – spiegano Andrea Boccanera, Barbara Rossi e Chiara Ferri, della Gulliver -. Una ciclicità che ripercorre il senso di Altrogiro e che ci porterà, nelle prossime settimane, a raggiungere quota 20 “mini-biblioteche” a Pesaro». Da sempre apprezzate, «È davvero una gioia vedere che sono usate dai bambini e che sono uno strumento utile a far crescere e rinsaldare la comunità».

Presenti all’inaugurazione anche Francesca Tommasoli, presidente del Quartiere 3 “Colline e Castelli” e Nicholas Blasi, consigliere comunale.