Pesaro, “Balla e fai del Bene”: tutti in piazza per solidarietà

Sabato 8 dicembre appuntamento in piazza del Popolo;la raccolta fondi andrà a una associazione onlus che  sostiene bambini in stato di povertà

PESARO – Sabato 8 dicembre, in piazza del Popolo, a partire dalle ore 16.30, è in programma l’iniziativa “Balla e fai del Bene”. Il progetto prevede un pomeriggio dedicato alla grande passione per il ballo e attraverso di essa, la possibilità di raccogliere più fondi possibili da destinare alle persone meno fortunate.

“Si tratta di un’iniziativa di solidarietà all’interno delle attività e degli eventi di questo lungo Natale della nostra città – ha detto l’assessore alla Solidarietà Sara Mengucci -. Sono molto contenta che in questa occasione venga dato spazio anche all’aspetto della solidarietà, che è sempre molto importante, e che è sempre all’attenzione dell’amministrazione comunale. Ringrazio quindi chi ha organizzato ‘Balla e fai del Bene’ in quanto la raccolta fondi andrà a una associazione onlus impegnata in tante attività e che da tempo collabora con il Comune”.

In particolare quest’anno il ricavato dell’iniziativa sarà destinato ai bambini seguiti dall’associazione locale “I bambini di Simone”, la quale si occupa di sostenere i bambini in stato di povertà.

“L’anno scorso – ha ricordato il consigliere comunale Massimiliano Santini – sono stati centinaia i ragazzi che hanno riempito e ballato in piazza del Popolo. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di dare una mano ai più bisognosi”.

La scuola “Cubana Extreme”, che nasce dalla passione per il ballo caraibico di Carmelo Garro, ha da sempre incentrato i propri corsi su attività dirette a coinvolgere i propri allievi e simpatizzanti in attività extra scolastiche. Dallo scorso anno la scuola si è cimentata anche in opere di beneficenza, sensibilizzando un’intera città. Quest’anno si è pensato di portare avanti la tradizione “Balla e fai del Bene” ripetendo l’evento sabato 8 dicembre, dalle ore 16.30 alle 19, in piazza del Popolo, con animazione musicale e balli sudamericani e caraibici.

“La nostra passione è il ballo – ha spiegato Carmelo Garro -, così abbiamo deciso di ballare associando a questa nostra passione l’aspetto solidale, che ci permette di aiutare le persone in difficoltà. L’appuntamento è in piazza del Popolo, cercheremo di raccogliere più fondi possibile per aiutare i bambini di questa associazione. Sarà un evento divertente e leggero, che farà ballare grandi e piccini”.

Per l’evento sono state create magliette ad hoc – quasi 600 -, con la scritta ‘balla e fai del bene’. E dunque, tutti in… pista, con in testa il cappello di Babbo Natale.

L’associazione Onlus ‘I Bambini di Simone’ si è costituita nel 2010. Da allora sul nostro territorio opera in collaborazione con Caritas Diocesana di Pesaro, in diversi progetti a sostegno di persone in grave stato di indigenza e/o svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, sociali o familiari, fornendo loro sia un aiuto materiale sia assistenza morale e ascolto, allo scopo di promuovere la formazione integrale della persona bisognosa e la sua crescita umana e sociale, come previsto dal proprio statuto sociale.

L’associazione ha posto in essere alcuni importanti interventi: progetto ‘io riparto’, gestito in collaborazione con la Fondazione Lions Club per la solidarietà del distretto 108A, Caritas Diocesana e il Comune di Pesaro, rivolto alle persone in condizioni di povertà estrema, stanziali sul nostro territorio.

‘Casa della speranza – emergenza freddo’: l’opera dell’associazione viene svolta nella casa di accoglienza gestita da Caritas Diocesana (dal 2015 presso Casa Tabanelli), a sostegno delle persone senza tetto che vi sono ospitate.

‘Abbraccia un bambino – adozioni vicine’: l’adozione vicina è il progetto dell’associazione, dedicato all’infanzia, a sostegno dei bambini indigenti che vivono nel nostro territorio.

L’operato dell’associazione onlus ‘I Bambini di Simone’ viene svolto esclusivamente a titolo gratuito e di volontariato.