Pergola, “Gran Tour Musei”: apertura serale del Museo dei Bronzi dorati

Il 18 maggio un  Museo tutto da scoprire e una nuova suggestiva sala immersiva , con  le più moderne tecnologie, da sperimentare

PERGOLA (PU) – L’Amministrazione comunale della Città di Pergola, uno de I Borghi più belli d’Italia, aderisce anche quest’anno al Gran Tour Musei, giunto alla 11esima edizione. Un viaggio alla scoperta del nostro patrimonio culturale promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Marche e dal Coordinamento Regionale Marche di ICOM Italia, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e il supporto organizzativo della Fondazione Marche Cultura.

Per l’occasione l’amministrazione comunale e Confcommercio Marche Nord, che gestisce il museo, hanno deciso, per sabato 18 maggio, Giornata Internazione dei Musei e Notte dei Musei, l’apertura straordinaria del Museo dei Bronzi Dorati e della Città di Pergola dalle 18.30 alle 23, con un biglietto promozionale di 4 euro.

La definizione dei musei come hub culturali, scelta per questa undicesima edizione, intende offrire uno spunto per considerare le diverse interrelazioni che legano le istituzioni culturali al loro passato in funzione di ciò che potranno rappresentare nel futuro.

Si tratta di un’opportunità per riflettere sul ruolo dei musei nella società che sta cambiando, al fine di divenire più interattivi, partecipativi e flessibili, acquisendo una nuova funzione di hub culturali in cui creatività e conoscenza siano affiancate e dove i visitatori possano co-creare, condividere e interagire.

Più interattivo e partecipativo è diventato proprio il Museo dei Bronzi Dorati, dopo l’apertura, il mese scorso della nuova sala immersiva che ospita l’unico gruppo in bronzo dorato giunto dall’età romana sino ai giorni nostri. Ideatore e direttore dei lavori, voluti dall’Amministrazione comunale, Paco Lanciano, professionista di fama internazionale, consulente di Piero Angela, di Quark e Superquark, che ha realizzato, fra l’altro, l’allestimento delle Domus Romane di Palazzo Valentini, dei Fori di Augusto e di Cesare ai Fori Imperiali.

Un viaggio nel passato, nella storia, tra arte e cultura, emozionante e coinvolgente.

Nuovo look per la sala, l’Oro di Pergola ancor più affascinante grazie alle più moderne tecnologie. Un grande progetto per presentare in modo nuovo, originale e assolutamente suggestivo i Bronzi Dorati, con la partecipazione del visitatore in un percorso organizzato come racconto. Modernissime tecnologie per esaltare i 9 quintali di bronzo e oro magistralmente forgiati duemila anni fa. Innovative applicazioni illuminotecniche presenti nei più grandi musei, proiezione di un filmato a supporto dell’installazione multimediale per creare un ambiente immersivo: un risultato e un effetto straordinari.

La nuova spettacolare sala immersiva sta riscuotendo un enorme successo di pubblico e critica. Dopo il più 11,56% di incremento di presenze nel 2018 rispetto all’anno precedente, il Museo in questi primi quattro mesi dell’anno, ha fatto registrare un record di incassi e presenze. Dal mese di gennaio ad aprile l’incremento è stato del 54,41%. E nel mese di aprile la crescita è stata addirittura del 68,67%.

Un Museo tutto da scoprire, dai Bronzi alla sezione storico-artistica, da quella numismatica fino alla sezione di arte contemporanea: sabato 18 occasione da non perdere a Pergola, Città di storia, arte e cultura.

Info: pagine Facebook Museo dei Bronzi dorati di Pergola – Iat Pergola