Pedaso, stalking verso la ex compagna: denunciato un 60enne

19

PEDASO (FM) – Nei giorni scorsi, nella costante opera di tutela della sicurezza e dei diritti dei cittadini, i carabinieri della Stazione di Pedaso hanno concluso le indagini su una denuncia presentata da una donna residente nella zona. In seguito a queste indagini, gli uomini dell’Arma hanno deferito alla competente Autorità giudiziaria l’ex convivente della donna, un 60enne con precedenti penali. L’uomo era già stato oggetto di un ammonimento richiesto al Questore, efficace dal mese di ottobre per comportamenti persecutori nei confronti della sua ex compagna. Gli accertamenti hanno dimostrato che l’uomo aveva iniziato a perseguitarla con continui appostamenti e pedinamenti, causando alla donna uno stato d’ansia grave e prolungato che l’ha spinta a cambiare le proprie abitudini di vita. Inoltre, l’ex convivente ha violato gli obblighi di assistenza familiare, smettendo di versare quanto dovuto per il sostentamento della donna e dei loro tre figli minori. Questa situazione ha costretto la famiglia a rivolgersi alla Caritas locale per ottenere aiuto. A seguito di ciò, la parte offesa è stata informata della presenza di centri anti-violenza nel territorio. Grazie all’intervento dei carabinieri di Pedaso, è stato attivato il cd codice rosso per affrontare rapidamente la situazione. Ciò dimostra l’importanza dell’azione dei Carabinieri nei casi di violenza domestica, in quanto consente alle vittime di ottenere giustizia e protezione, e di ricevere l’assistenza necessaria per affrontare tali difficili situazioni.