Parco del Conero, approvato il Bilancio 2019

Saranno  disponibili fondi per la sistemazione dei sentieri e il ripristino della segnaletica

ANCONA – Il Consiglio Direttivo del Parco del Conero ha approvato il bilancio preventivo 2019. Il bilancio aveva già avuto il via libera dall’assemblea della Comunità del Parco, che comprende i quattro comuni del Conero, i rappresentanti delle categorie e i portatori di interessi.

“Dopo anni di esercizio finanziario provvisorio il Parco del Conero ha finalmente di nuovo un bilancio – commenta il presidente Emilio D’Alessio – che ci permette di sbloccare fondi per gli interventi di prima necessità. Tra questi c’è uno stanziamento di 45.000 Euro per la sistemazione dei sentieri del parco e il ripristino della segnaletica deteriorata o mancante. Una prima risposta a una esigenza molto sentita, visto anche l’inizio della stagione estiva. Lo studio di fattibilità degli interventi è già pronto, a breve sarà completato il progetto esecutivo e partiranno i lavori sui 18 sentieri escursionistici.”

L’ultimo appalto relativo alle manutenzioni del parco risale al 2015. I lavori riguarderanno tra l’altro il taglio della vegetazione invadente o pericolosa, il ripristino delle staccionate in legno, la manutenzione delle bacheche informative e di tavoli e panchine presenti nei punti di sosta, la sistemazione dei segnali e dei cartelloni deteriorati o vandalizzati. Le somme spese saranno in larga parte rimborsate dalla Regione Marche dopo la rendicontazione dei lavori effettuati.