Parchi e giardini chiusi a San Severino, sport sulle piste ciclo pedonali

25

giardini

SAN SEVERINO MARCHE – Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha firmato una nuova Ordinanza, sentito il parere dell’Area di Vigilanza, con la quale dal 1 al 31 maggio 2020, salvo emanazione di diverse disposizioni normative regionali o nazionali, è fatto divieto al pubblico di accedere ai parchi e ai giardini comunali, compresi quelli nei vari quartieri del centro urbano. Per i trasgressori è prevista una sanzione fino a 500 euro.

Nell’Ordinanza si ricorda che, in osservanza al nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, in altre aree del territorio comunale sarà comunque nuovamente consentito l’uso di percorsi e piste ciclabili e pedonali per attività motoria individuale.

La chiusura di parchi e giardini continua ad essere necessaria dato che al momento non sembrano ancora sussistere le condizioni di fruizione delle suddette aree in quanto le stesse risultano dotate di spazi per il gioco di cui non si può impedirne l’uso.