Pallavolo, Lube Civitanova: una scommessa da vincere

107

volleyCIVITANOVA MARCHE – Lo sport marchigiano è già pronto per una nuova stagione anche se l’estate, soprattutto per i tifosi di calcio, ha portato a risvolti addirittura drammatici per i supporter di Ancona, Civitanovese e Maceratese con retrocessioni a tavolino per tristi vicende societarie. A Macerata soprattutto il futuro è veramente ancoa nebuloso nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo.

Da un punto di vista calcistico sarà l’Ascoli a difendere l’onore marchigiano in Serie B anche se i bookmakers sono piuttosto scettici sulla stagione dei bianconeri. Provando ad esempio Betclic Codice Promozionale scoprirete che la squadra allenata dal duo Fulvio Fiorin e Enzo Maresca viene data 60 a 1 come vincitrice finale del campionato, alla pari di Salernitana e Brescia. Quote più alte soltanto per Ternana (75), Virtus Entella (100) e Pro Vercelli (150).

Le cose non vanno affatto meglio nel basket, anzi! Le quote di vittoria per la Scavolini Pesaro nel campionato A1 di Basket dicono addirittura 150, a pari merito in ultima posizione con la Vanoli Cremona. L’esito in questo caso sembra decisamente scontato visto che l’Armani Milano viene data a 1,5. Una quota veramente bassissima che conferma gli elevatissimi favori del pronostico per i milanesi.

Situazione del tutto capovolta nel campo del volley. La Lube Civitanova parte con i favori del pronostico con una quota di 3 a 1. Subito dietro a 4 ci sono Modena e Perugia mentre Diatec Trentino è a 5. Molto più distanziate tutte le altre con la quinta, Calzedonia Verona, quotata addirittura 21 a 1.

Dopo aver vinto Scudetto e Coppa Italia nel corso dell’ultima stagione, la Lube si è ulteriormente rinforzata con gli arrivi del regista francese Pierre Pujol, il libero cuneese Andrea Marchisio, lo schiacciatore veneto Sebastiano Milan con l’altro schiacciatore, questa volta proveniente dagli Stati Uniti d’America, Taylor Sander.

Nel campo del volley femminile, il ruolo della favorita va invece all’Imoco Volley Conegliano che parte con la stessa quota della Lube (3 a 1) ma si trova a contatto ravvicinato con la Igor Gorgonzola Novara (3.50). Le due squadre marchigiane di A1 sono proprio in fondo al gruppo: sia la Lardini Filottrano che la myCicero Pesaro sono quotate in ultima posizione con la cifra “monstre” di 200 a 1 in compagnia della Sab Grima Legnano.

Ovviamente i pronostici sono una cosa poi in campo può accadere di tutto ed il contrario di tutto. Anche eventi sfortunati purtroppo come quello accaduto al nostro Valentino Rossi che ancora in piena corsa per diventare Campione del Mondo di Moto GP, si infortuna in allenamento ed è costretto ad operarsi all’Ospedale Torrette di Ancona dal mago dei bisturi Raffaele Pascarella per una doppia frattura a tibia e perone dovendo poi saltare alcune gare che sarebbero potute essere determinanti per la sua rincorsa alla vittoria finale.

Visto che quindi lo sport marchigiano ha già dato il suo tributo alla cattiva sorte, ci auguriamo vivamente che le nostre squadre abbiano un surplus di fortuna per la nuova intensa stagione di sport da vivere sui campi e nei palazzetti di tutta la regione.

PR