Pallamano Chiaravalle, la A2 maschile a Pescara cerca il riscatto

8

Aida Fernandez del Valladolid è il nuovo acquisto della A2 femminile

CHIARAVALLE (AN)- Nel weekend torna in campo la A2 maschile della ASD Pallamano Chiaravalle, impegnata domenica 18 alle ore 18.00 nella difficile trasferta contro il Prestiter Pescara. Gli abruzzesi, dopo una sconfitta e un pareggio all’esordio, sono alla ricerca della prima vittoria stagionale.

I ragazzi di mister Guidotti vengono dalla battuta d’arresto di sette giorni fa contro Ferrara, ma cercano di guardare il bicchiere mezzo pieno in quanto, come dice il Presidente Maltoni, “per domenica dovremmo recuperare sia Cognini che Sgarella. Vassia purtroppo sembra avere uno stiramento che lo terrà fermo per qualche settimana. Lo spogliatoio è comunque sereno e i ragazzi hanno voglia di riscattare la sconfitta.”

Lo scorso anno contro Pescara Chiaravalle ha collezionato una vittoria e una sconfitta. Rispetto ad inizio campionato gli abruzzesi dovrebbero presentarsi al completo, si prospetta quindi una partita molto equilibrata e incerta, come del resto sembra essere tutto il campionato.

Un’ulteriore notizia arriva dalla A2 femminile (campionato in partenza domenica 9 ottobre): la società esina ha annunciato l’ingaggio del portiere spagnolo Aida Fernandez del Valladolid.

La Fernandez ha iniziato come giocatrice nel 2012, all’età di 12 anni con il Club Balonmano Corvera. A 15 anni è diventata portiere perché “Si tratta di un ruolo molto importante nella squadra, l’intero campo di gioco è visto da un’altra prospettiva. Quando la difesa fallisce, sei l’unico che può aiutare la squadra. Oltre a questo puoi sempre esultare!” scherza, aggiungendo che: “Quella con la ASD Pallamano Chiaravalle sarà per me la prima esperienza con una squadra straniera. L’anno scorso erano molto vicine alla promozione in A1. Ho visto le partite delle mie future compagne online, hanno ritmo di gioco, questo è molto importante.”

La Fernandez sarà agli ordini del Mister Fradi a partire da lunedì 19 settembre. Ad attenderla ci saranno Mariniello, Manfredi, Cuello, Cipolloni e tutte le ragazze che nella scorsa stagione sono arrivate fino alla semifinale del torneo Final 8 per accedere alla A1.