OMADADESIGN, quando il futuro passa dal web

268

In quest’ultimo anno, grazie alla  piattaforma di logistica Amazon, il fatturato dell’azienda di Castelfidardo è aumentato del 2000%

CASTELFIDARDO – OMADADESIGN è un’azienda con sede a Castelfidardo, che vanta quarant’anni di passione ed esperienza per le materie plastiche e una ricerca tecnologica e stilistica costante, proiettata verso il continuo progresso dei prodotti e il soddisfacimento delle esigenze più disparate.

Fondata dal padre degli attuali titolari (Adamo Alessio e Adamo Henry), si avvale della collaborazione e della dedizione dei suoi quaranta lavoratori, che operano in una struttura di 8000 mq, all’interno della quale avvengono tutti i passaggi produttivi: dal progetto all’assistenza post vendita, passando per assemblaggio e stampaggio.

Sei anni fa Alessio Adamo, uno dei due attuali titolari, ha saputo vedere lontano, individuando nel commercio online l’unica soluzione per il futuro. Ha cominciato a  frequentare corsi di marketing e di vendita web e online e i risultati sono stati strabilianti. Per dirlo in numeri, in quest’ultimo anno il fatturato è aumentato del 2000%, da 14,000 euro a circa 1 milione. E questo grazie anche, e soprattutto, all’utilizzo della Logistica FBA, al Programma Paneuropeo di Logistica di Amazon, alle schede prodotto e agli investimenti in advertising.

Noi di Marche News 24 lo abbiamo incontrato, per farci raccontare questa esperienza, affinché possa essere di esempio e di stimolo anche per tante imprese che oggi stanno attraversando un momento difficile. Ecco cosa ci ha detto.

Ci parli un po’ della sua azienda, prima e dopo aver “sposato” Amazon?

“Mi definisco un titolare creativo: un giorno mentre operavo nella mia officina, pensai  a quanto sia inutile creare tante cose se le persone non le conoscono. Mi imposi di trasformarmi da progettista in stampi in plastica a produttore di articoli per la casa;  capovolsi persino il nome da Adamo a Omada, che é l’esatto contrario. Visto che il mercato tradizionale dei casalinghi era dedicato ad oggetti pratici ma privi di design, mi proposi di allietare il lavoro quotidiano delle casalinghe con oggetti dall’aspetto piacevole e, al contempo, funzionale. Amazon mi ha poi permesso di ascoltare le critiche di chi comprava i miei prodotti e di farne tesoro per impegnarmi a migliorarli”.

Quando e perché ha deciso di usare la Logistica di Amazon?

“Era l’estate del 2019. Mi trovavo in vacanza e mi sono detto di volerevendere e spedire anche se l’azienda era chiusa. Amazon era la soluzione per poterlo fare, senza dover chiamare corrieri o occuparmi di giacenze, problemi di consegna per utenti assenti al momento della consegna, resi”.

In sintesi, quali vantaggi ha tratto dall’utilizzo della Logistica di Amazon?

“Ora posso spedire fino a 120 pacchi al giorno, informare velocemente i clienti dell’avvenuta spedizione e della possibilità di seguire la consegna. Ho la sicurezza che tutti gli ordini vengono evasi, seguendo l’ordine cronologico di arrivo, senza tralasciare il fatto che i resi vengono gestiti in completa autonomia da Amazon e la stessa cosa avviene per i rimborsi”.

Amazon ha saputo far breccia nel cuore del consumatore web, grazie al fatto che offre al  cliente la possibilità di ricevere in brevissimo tempo il prodotto che ha scelto e acquistato. Con la logistica di cui mi avvalevo prima questo non sarebbe stato possibile. Oggi, grazie alla Logistica FBA, il marchio commerciale Omadadesign è diventato sinonimo di affidabilità con conseguente approfondimento di Brand  Awareness”.

Il segreto del suo successo?

“Senza essere un professionista, mi sono impegnato tanto e ho visto i risultati. Questo è stato possibile anche grazie allo staff che ho che mi supporta, ma soprattutto grazie alla passione e l’impegno che l’azienda ci ha messo”.