“Noi in gioco per la Macroregione Adriatico-Ionica”: si inizia con la fiaccolata

Presentazione “Noi in gioco per la Macroregione Adriatico Ionica”ANCONA – Partirà domani sera alle ore 20,30 dal Parco del Fornetto di Posatora di Ancona e arriverà al parco Belvedere (vicino agli impianti sportivi del CUS) la Fiaccolata della pace, dello sport e del dialogo che si svolge nell’ambito dell’evento sportivo, culturale e turistico “Noi in gioco per la Macroregione Adriatico Ionica” rivolto a giovani giocatori di calcio croati e italiani e che vedrà numerosi atleti nella nostra città il 1° e 2 settembre.

L’appuntamento per la fiaccolata è alle ore 20/20.15 al punto di partenza all’ingresso del parco del Fornetto di Posatora. La fiaccolata è stata promossa dall’Arcidiocesi Ancona Osimo, dalla Giovane Ancona Calcio, dal CONI delle Marche, dall’ufficio Scolastico Regionale, dal Comune di Ancona, dalla Regione Marche.

Oltre ai 120 atleti croati e italiani, parteciperanno autorevoli esponenti delle istituzioni: il presidente della Camera di Commercio Cataldi, l’ambasciatore Fabio Pigliapoco, Fabio Sturani, capo della segreteria del Presidente della Regione, gli assessori comunali Andrea Guidotti e Stefano Foresi, la responsabile dell’educazione fisica dell’Ufficio Scolastico Regionale Michelangela Ionna, il delegato provinciale del Coni Fabio Luna, il prof. Roberto Petrocchi, Delegato del Rettore dell’Università Politecnica delle Marche per le attività sportive e CUS, il Consigliere della FIGC Marche Giorgio Moretti, Giovanni Seneca Direttore artistico del Festival Adriatico Mediterraneo, il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri Roberto Renzi.

Il tema scelto per questa terza edizione della manifestazione riguarda in particolare il dialogo tra culture. Il torneo, durante la fase svolta in Italia (1/2 settembre) sarà ospitato all’interno del Festival Adriatico Mediterraneo e affronterà le diverse prospettive del dialogo tra genti, culture, spiritualità di popoli e comunità adriatiche.

La manifestazione sarà articolata in due fasi, così strutturate:
1° Fase: Ancona (Italia) – 1/2 settembre 2015;
II° Fase, Spalato (Croazia) – 22 settembre 2015.
Durante la prima fase, saranno da domani presenti ad Ancona i giovani atleti e i rappresentanti della Croazia (Spalato); dopo la fiaccolata di domani, seguirà uno spettacolo di Street Style Dance che si terrà alle ore 21,30 al parco belvedere di Posatora. L’articolazione del programma e lo svolgimento dei rispettivi tornei.

I partners

Ogni edizione del progetto “Noi in gioco per la Macroregione”, promosso dalla associazione sportiva Giovane Ancona Calcio, è stata sostenuta da un ampio partenariato, tra cui citiamo il Segretariato generale permanente per l’Iniziativa Adriatico Ionica, l’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche, la Regione Marche, il comune di Ancona, i Fora delle Città e delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio, il Coni delle Marche, il Comune di Arcevia, il Festival Adriatico Mediterraneo, la cooperativa La Terra e il Cielo, l’Arcidiocesi di Ancona Osimo, il Museo Omero, Il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC. Sponsor principale sarà il Gruppo Schiavoni inoltre la compagnia di navigazione SNAV.