La Musikkapelle Garmisch-Partenkirchen a Pesaro, Borgo Pace e Cantiano

5

Sabato e domenica l’orchestra (bavarese) di Pesaro2024 scalda il Natale di Cantiano

PESARO – È pronta a suonare un’altra nota del suo crescendo rossiniano Pesaro 2024 che, sabato 17 e domenica 18 dicembre, accoglierà l’orchestra Musikkapelle Garmisch-Partenkirchen per il concerto di Natale bavarese che, unirà piazza del Popolo e piazza Luceoli nel segno della Capitale italiana della Cultura.

«Il programma di “Pesaro nel cuore”, grazie alla collaborazione di Amat, si allarga a Cantiano – spiega Daniele Vimini, vicesindaco assessore alla Bellezza –. È un ponte simbolico, che creiamo con la comunità colpita dall’alluvione e a cui siamo molto legati per restituirle la consueta vivacità che caratterizza le festività natalizie, sospesa per questo Natale 2022».

L’energia della Musikkapelle Garmisch-Partenkirchen – che da sempre anima l’Oktoberfest e lo racconta in giro per il mondo -, dopo la performance pesarese di sabato (dalle 16:30 in piazza del Popolo e, la sera, in via Passeri) raggiungerà dunque, domenica il borgo del Monte Catria. «Lo farà dopo una tappa, nella tarda mattinata, a Borgo Pace così da toccare idealmente e fisicamente gli estremi della nostra provincia, protagonisti del programma dell’anno della Capitale italiana della Cultura» aggiunge Vimini.

A Pesaro, Borgo Pace e Cantiano, l’orchestra presenterà un concerto di musica natalizia classica tedesca e bavarese, melodie natalizie tipiche del repertorio dell’orchestra, caratterizzate anche dalle note dei corni alpini, gli Alphörner, che con il loro suono creeranno un’atmosfera suggestiva.

«Plaudiamo a questa iniziativa – ha sottolineato Alessandro Piccini, sindaco di Cantiano -, un segnale di normalità all’interno di una programmazione del Natale stravolta dagli eventi. Sono giorni particolari per la nostra comunità, mancano la socialità e la vitalità che caratterizzavano il periodo delle feste. Per questo il dono di Pesaro è importante: rappresenta un momento di spensieratezza ma anche uno sprone per guardare con fiducia al futuro».

Musikkapelle Garmisch-Partenkirchen

Banda musicale nata nel 1883, nel comune di Garmisch-Partenkirchen, patria per scelta di Richard Strauss. Conta 60 musicisti di età compresa tra i 15 e 85 anni, partecipi di molti eventi musicali organizzati dalla città olimpionica di Garmisch-Partenkirchen. Offre un programma che spazia dalla musica folkloristica, classica e contemporanea. In un programma di scambio culturale, la banda ha rappresentato Garmisch-Partenkirchen con concerti in Asia, Russia, nell’Oman, in Francia e anche in Italia. Ogni anno, nel periodo di Natale, esegue concerti nelle chiese e nei mercatini.