Montegranaro-Roseto 80-67 nella semifinale de “Le Marche a canestro”

We’re Basket-Porto Sant’ElpidioRECANATI – Nella giornata di ieri i Roseto Sharks sono stati sconfitti da Montegranaro nella semifinale del torneo in corso sul parquet di Recanati con il punteggio di 80-67. Si trattava di un test molto impegnativo, in quanto la Poderosa, pur essendo una squadra di serie B, è stata costruita per vincere ed era avanti nella preparazione. Senza dimenticare che i due USA biancazzurri si allenano qui da appena 5 giorni e capitan Fultz non era ancora al meglio dopo l’infortunio.

Primi due quarti equilibrati, con i marchigiani spinti dall’MVP Broglia e Smith (21 punti nei primi 20′) a rispondere con canestri a ripetizione che tengono a galla i ragazzi di coach Di Paolantonio; all’intervallo il punteggio recita 46-40. Nella terza frazione, Fultz e compagni hanno un passaggio a vuoto offensivamente parlando, così i ragazzi di coach Ceccarelli approfittano per allungare e portarsi sul +13 (62-49) al 30′. Negli ultimi 10′, gli Sharks, ormai oltremodo stanchi, non riescono a compiere la rimonta, e il match si chiude sull’80-67.

Domani (domenica 11 settembre) alle ore 18, si giocherà la finale per il 3° e il 4° posto tra Roseto e Jesi: si tratta dunque del primo test contro una formazione di serie A2, fondamentale per capire il livello a cui si è arrivati fin ora rispetto a un’altra squadra della stessa categoria.

MONTEGRANARO-ROSETO 80-67

Montegranaro: Dip 16, Ortenzi, Urso, Paesano 6, Ciarpella, Rivali 2, Marzullo 2, Bedetti 10, Broglia 24, Gueye 6, Diomede 14, Sipala. Coach: Ceccarelli.

Roseto: Fultz 3, Smith 30, Radonjic, Lewis-Briggs 8, Paci 2, Mei 11, Casagrande 2, Fattori 9, Mariani 2, D’Emilio, Cantarini. Coach: Di Paolantonio.