‘Matelica Segreta’, il 22 e 23 settembre percorsi guidati alla scoperta della città

Si potranno visitare  luoghi rimasti inaccessibili o mai aperti al pubblico.E poi lo “Sbaracco” dei commercianti e “Le domeniche… come le vorrei”, con giochi d’altri tempi per tutta la famiglia

MATELICA (MC) – Scoprire il fascino di luoghi da tempo rimasti inaccessibili o mai aperti al pubblico, in un percorso tra arte, storia e gusto. Tutto questo è “Matelica Segreta”, iniziativa in programma sabato 22 e domenica 23 settembre, organizzata dal Comitato Quartiere Centro Storico e dal Museo Piersanti nell’ambito di MatelicaFestival, in collaborazione con l’Enoteca Foyer del Verdicchio e con il patrocinio del Comune. Un’occasione unica per visitare tanti tesori della città, unendo al piacere della scoperta quello di degustare un ottimo Verdicchio di Matelica.

Il percorso ha inizio dal Museo Piersanti e comprende la chiesa della Santissima Annunziata, i mosaici di Piazza Garibaldi, la chiesa di San Giovanni Decollato, la Domus romana nei sotterranei di Palazzo Ottoni, la Cappella del Crocifisso nel chiostro di San Francesco, le cantine di Palazzo Finaguerra, le pergamene dell’Archivio comunale insieme alla Mazza d’argento del Comune di Matelica nella Biblioteca Bigiaretti, e infine le terme romane nel Teatro Piermarini con un insolito giro dietro le quinte. Novità rispetto la passata edizione, la visita all’urna della Beata Mattia nel convento di Santa Maria Maddalena. Chiuderà il percorso una degustazione di Verdicchio di Matelica accompagnata da un assaggio di prodotti tipici locali nel Foyer del Teatro Piermarini.

Gli spazi aperti per “Matelica segreta” saranno visitabili sabato dalle ore 16 alle 20 e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20; le visite guidate partiranno ogni ora dal Museo Piersanti. Il biglietto comprende visita e degustazione: intero euro 10, ridotto 5 euro per ragazzi da 14 a 17 anni, gratuito per i bambini fino ai 13 anni. Info e biglietteria: Museo Piersanti, via Umberto I 11 Matelica, tel 0737 84445, mail museopiersantimatelica@virgilio.it, facebook: Museo Piersanti.
Al Piersanti continua inoltre la grande mostra “Milleduecento. Civiltà figurativa tra Umbria e Marche al tramonto del Romanico” (biglietto unico mostra + “Matelica Segreta”: 15 euro).

Un week end ideale per scoprire Matelica, con ulteriori iniziative in programma domenica

A cominciare dallo shopping all’aria aperta: l’Associazione dei commercianti MatelicaNoi organizza lo “Sbaracco”, con tante occasioni lungo corso Vittorio Emanuele dalle ore 16 alle 21. Tornano poi “Le domeniche… come le vorrei”, fortunata iniziativa ideata dal Comune e realizzata dall’Associazione Scacco Matto onlus in collaborazione con il Comitato Regina Pacis: sempre lungo corso V. Emanuele, dalle 16 alle 20, tanti giochi d’altri tempi per far divertire tutta la famiglia, dal gioco dell’oca gigante alla corsa dei sacchi.