Marotta, “Una città per cantare”: un viaggio nella musica d’autore italiana

Giovedì prossimo in piazza dell’Unificazione

MAROTTA (PU) – Giovedì 1 agosto, in piazza dell’Unificazione ,a Marotta, si terrà  l’evento Una città per cantare,appuntamento all’insegna della grande canzone d’autore italiana organizzato dall’associazione Malarupta.

Sul palco nomi davvero importanti del panorama musicale italiano: Stefano Fucili (voce e chitarra), cantautore prodotto da Lucio Dalla, Carlo Simonari (voce, piano, chitarra), Tommy Graziani (batteria), figlio di Ivan Graziani, Fabrizio Bartolucci (attore voce narrante), Tommaso Baldini (chitarre e bouzouki), Roberto Panaroni (basso).

Il progetto Una città per cantare, nome che trae origine dal brano di Ron scritto da Lucio Dalla e cantanto con De Gregori, nasce dall’incontro tra musicisti che provengono da due grandi eventi dedicati ad altrettanti geni musicali del nostro paese: l’omaggio a Ivan Graziani (Tommy Graziani e Carlo Simonari) e quello a Lucio Dalla, Piazza Grande (Stefano Fucili, Fabrizio Bartolucci, Tommaso Baldini e Roberto Panaroni).

Si uniscono così i repertori musicali di due cantautori che hanno fatto la storia della musica italiana, riproponendo brani che sono così celebri da essere entrati di diritto nel cuore di ognuno di noio.

Una città per cantare vuole essere un viaggio nella musica e nelle canzoni dei padri della musica d’autore italiana come De Andrè, Graziani, Dalla, De Gregori, Pino Daniele, Battisti, Fossati, Bennato, Ron.

L’appuntamento con la grande musica d’autore italiana e con grandi musicisti, organizzato dall’Associazione Malarupta con il patrocinio del Comune di Mondolfo, è in programma per giovedì 1 agosto a partire dalle ore 21.30 in piazza dell’Unificazione a Marotta.

.