San Severino, terremoto: controlli nelle scuole e al Feronia

5

Non si registrano danni né chiamate al centralino della Polizia Locale

SAN SEVERINO MARCHE – Dopo la scossa di terremoto di magnitudo 5.7 con epicentro nell’Adriatico a largo di Fano e Pesaro, registratasi questa mattina alle 7.07 nella nostra regione e avvertita distintamente dalla popolazione anche in tutto il territorio settempedano, il Comune di San Severino Marche ha disposto una serie di verifiche tecniche nelle scuole cittadine e in alcuni edifici pubblici. Dai sopralluoghi non sono emerse particolari criticità.
I controlli dei tecnici hanno interessato anche il teatro Feronia, dove in questi giorni sono in programma alcune rappresentazioni. Non si sono registrate chiamate al centralino della Polizia Locale, né richieste di intervento da parte dei cittadini per verifiche di staticità.