Marche, il presidente Acquaroli incontra i venditori ambulanti e fieristi

16

ANCONA – “Agli operatori del commercio ambulante e delle fiere assicuro che faremo tutto quanto è nella possibilità della nostra Regione. Prima di tutto solleciteremo tutte le forze parlamentari che ci rappresentano e i deputati marchigiani a portare, nel passaggio al Senato del Dl Sostegni, gli emendamenti necessari a recepire le richieste del commercio ambulante. Inoltre, in sede di Conferenza Stato Regioni e nella commissione competente della Conferenza delle Regioni, solleciteremo le istanze di questa categoria che a causa del blocco causato dall’emergenza pandemica sta subendo, insieme a tante altre categorie, un danno enorme”.

Queste le parole del presidente della Regione Francesco Acquaroli che oggi, a margine del consiglio regionale, ha incontrato insieme agli assessori Aguzzi, Baldelli e Carloni i venditori ambulanti e fieristi marchigiani, senza sigle sindacali, che hanno manifestato in difesa del diritto al lavoro.