Macerata, Università: Convegno sulla figura e l’opera di Edith Bruck

20

Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre, l’Università di Macerata organizza la prima iniziativa accademica interdisciplinare sulle esperienze artistiche dell’autrice, testimone della Shoah

MACERATA – L’Università di Macerata propone la prima iniziativa accademica sulla figura e l’opera di Edith Bruck, che sarà oggetto di uno sguardo interdisciplinare volto a esplorare le varie esperienze artistiche dell’autrice. Il convegno internazionale “Le forme della memoria. Edith Bruck tra letteratura, cinema, testimonianza”, che si terrà giovedì e venerdì, 6 e 7 ottobre, nella sede del Dipartimento di Studi Umanistici in corso Cavour 2, è organizzato dalle docenti Michela Meschini di Unimc e Gabriella Romani di Seton Hall University con il patrocinio della Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Macerata e dell’Alberto Institute della Seton Hall University, New Jersey.

La due giorni riunirà studiosi europei, italiani e statunitensi e si concluderà con una testimonianza dialogo di Edith Bruck con gli studenti del Liceo Artistico Cantalamessa e del Liceo Scientifico Galilei di Macerata che parteciperanno venerdì 7 ottobre alle 12. Sarà possibile seguire il convegno anche online su piattaforma Microsoft Teams collegandosi all’indirizzo http://tiny.cc/forme-della-memoria.

I lavori si apriranno il primo giorno alle 14:30 con i saluti del rettore Francesco Adornato, del direttore del dipartimento di Studi umanistici e rettore eletto John F. McCourt, della presidente della commissione Pari Opportunità della Regione Marche Maria Lina Vitturini e dell’assessore alla cultura e all’istruzione del Comune di Macerata Katuscia Cassetta. Dopo un intervento della stessa Edith Bruck e il focus di Antonella Salomoni dell’Università della Calabria, sul peso della rammemorazione nella ricostruzione delle rovine nell’Europa orientale, prenderà il via alle 16 la prima sessione su “Memoria, cultura, trauma” presieduta da Gabriella Romani. Interverranno: Natascia Mattucci, Stefania Lucamante, Jonathan Druker e Adalgisa Giorgio. Si prosegue con la sessione dedicata a “Narrativa, critica, poesia, teatro” presieduta da Stefania Lucamante con Attilio Motta, Gabriella Romani, Michela Meschini ed Eugenio Murrali.

Si riprende il giorno successivo, venerdì, alle 9:30 con “Testimonianza, malattia, prospettive di genere” presieduta da Michela Meschini e gli interventi di Hanna Serkowska, Chiara Nannicini e Carla Carotenuto. Alle 11 prenderà il via la sessione sul “Cinema” presieduta da Gabriella Romani con Philip Balma e Denis Brotto. In chiusura, il dialogo di Edith Bruck con gli studenti moderato da Michela Meschini

.

PROGRAMMA DETTAGLIATO
LINK PIATTAFORMA ONLINE