Macerata, Scuola di musica Scodanibbio: concerto di chiusura di fine anno

12

Domenica scorsa gli allievi hanno ripreso a suonare dal vivo

MACERATA – Domenica 23 maggio 2021 la Scuola Civica di Musica Stefano Scodanibbio ha ripreso a suonare dal vivo. Al teatro Lauro Rossi gli allievi si sono esibiti in tre diversi momenti come concerto di chiusura di fine anno: al mattino con le orchestre Pergolesi, Tartini e la Musica per Gioco dirette da Valentina Verzola, mentre nel pomeriggio si sono esibite le orchestre Corelli e Vivaldi dirette dal maestro Matteo Torresetti e i solisti e musica da camera.
Grande soddisfazione del pubblico molto caloroso per il grande livello raggiunto dalla scuola nonostante l’anno particolare che hanno vissuto i ragazzi.
Presenti a tutti e tre gli spettacoli insieme al direttore della scuola Adamo Angeletti e della presidente della UT RE MI Silvia Santarelli, anche il sindaco Sandro Parcaroli e l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta, il direttore dell’Istituto Confucio, Giorgio Trentin, e la presidente locale dell’UNICEF Patrizia Scaramazza.
Grande fermento anche nella scuola per la vittoria del bando So.Stare – un progetto educativo del Comune di Macerata per il sostegno dell’infanzia e dell’adolescenza – partner Risorse Società Cooperativa e Associazione Ut.Re.Mi Onlus realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia – consente ai giovani che si sono iscritti di partecipare a cinque mesi gratuiti di orchestra con strumento ad arco forniti dalla scuola e che ha raggiunto 310 iscritti.