Macerata e Provincia, rispetto norme anti Covid-19: controlli della Polizia

28

In particolare a Civitanova Marche  sanzionate 4 persone e chiuso per 5 giorni un bar che somministrava consumazioni ai clienti seduti ai tavoli

MACERATA – 100 persone identificate, 88 veicoli sottoposti a controllo, 21 esercizi commerciali sottoposti a verifica con riguardo il rispetto delle norme anti Covid-19, in forza della medesima normativa sono state altresì sanzionate 10 persone e chiuso per 5 giorni un bar che somministrava consumazioni ai clienti seduti ai tavoli incuranti della normativa vigente per il contrasto della pandemia di Covid-19. Questi i risultati di un’altra giornata di controlli della Polizia disposti con Ordinanza del Questore, scaturita dalla riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica tenutosi in Prefettura nei giorni scorsi. Nella giornata di ieri i controlli sono stati concentrati lungo la fascia costiera, con particolare riguardo nella città di Civitanova Marche. Con l’impiego di un dispositivo costituito, oltre che da poliziotti della Questura di Macerata e del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche, anche del Reparto Prevenzione Crimine e del Reparto Cinofili antidroga, sono state sottoposte a controllo tutte le aree più sensibili della città per la prevenzione dei reati specie di quelli connessi al traffico di sostanze stupefacenti e per la prevenzione di condotte illecite con riferimento alla normativa anti Covid-19.
Anche al fine di monitorare la legittimità degli spostamenti da parte delle persone che, com’è noto, sono possibili soltanto per motivi di lavoro, sanitari e per comprovate necessità, sono stati effettuati posti di controllo nelle vie maggiormente transitate e nelle arterie più importanti di afflusso e deflusso dalla città procedendo al ritiro e alla verifica di alcune decine di autocertificazioni, attività dalla quale non sono emerse irregolarità. Sottoposti a controllo anche 21 esercizi commerciali tra i quali un bar ubicato lungo la pista ciclabile che da Civitanova Marche conduce a Civitanova Alta. Qui i poliziotti hanno riscontrato la presenza di persone sedute ai tavoli intente a consumare bevande alcoliche servite dal gestore. Nella circostanza sono state irrogate 4 sanzioni nei confronti di altrettanti avventori e disposta la chiusura del bar per cinque giorni. I controlli continueranno in tutta la provincia anche nei prossimi giorni.